Recupero Password
Volley, è ora di iniziare anche per la Pegaso Molfetta Pallavolo femminile: al via domenica al Palapoli il campionato Under 18
01 ottobre 2008

MOLFETTA -Aquila Azzurra Trani, è questo il nome delle prime avversarie dell'ASDAM Pegaso Molfetta. Il campionato provinciale Under 18 prende finalmente il via questa domenica e la sfida con le tranesi è già di quelle importanti da non steccare per le ragazze allenate da Leonardo De Candia. Dopo due anni di assenza in tale categoria, la compagine di Vincenzo Pappagallo si ripresenta con una voglia matta di far bene e non sfigurare in uno dei tornei più ostici della pallavolo femminile locale. Lo fa con una delle formazioni più giovani in gara, visto che le più “anziane” sono solo le due atlete classe '92 Introna e Spaccavento (nella foto), mentre il capitano De Dato è alle prese con un fastidioso infortunio che la terrà fuori almeno per la prima uscita. Gran parte della rosa invece è costituita da ragazze più giovani ma non per questo incapaci di disputare un campionato di discreto livello, visto che è l'intera formazione classificatasi al secondo posto nel torneo Under 14 lo scorso anno. “Il nostro obiettivo- ha rivelato mister De Candia- è non solo quello di fare un'ottima figura in ogni gara ma anche di accumulare esperienza di partita in partita.” “In chiave futura- ha continuato- il progetto è quello di vincere in questa categoria tra due anni, quando la nostra maturazione e conoscenza del settore ci può portare al più prestigioso dei traguardi.” Un girone A, quello appunto delle ragazze Pegaso, non semplice e con diverse formazioni ben attrezzate, come lo stesso tecnico molfettese ha aggiunto. “Sicuramente le squadre da battere saranno l'ASD Terlizzi e la Molfetta Volley, ma sono fiducioso dei nostri mezzi e convinto che non sfigureremo affatto”. Dello stesso, anche se non identico, parere è il direttore tecnico Pappagallo che ci spiega come “l'obiettivo della nostra società è sempre il solito, pertanto mi aspetto un feedback per lo più sul piano della crescita e del carattere” . “A mio parere- ha concluso il dt- credo che bisogni stare molto attenti anche alle nostre prime avversarie, cioè quel Trani che a mio parere sia anche un avversario di tutto rispetto”. Pegaso che quindi si presenterà con la solita formazione con l'unica novità annunciata da mister De Candia, e cioè l'impiego di Ilaria Pappagallo nel ruolo di palleggiatrice, anziché di opposto come abitualmente è accaduto. Per il resto tutte confermate con l'altra novità che è la presenza della giovanissima Francesca Calò, classe 1995. L'appuntamento quindi è domenica 5 ottobre al PalaPoli, ore 18.00, per l'esordio dell'ASDAM Pegaso contro l'Aquila Azzurra di Trani.
Autore:
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet