Recupero Password
Scuola di Arti Sceniche Arterie Teatro, parte l'anno formativo 2012/13 a Molfetta
21 settembre 2012

MOLFETTA - Le porte della Scuola di Arti Sceniche Arterie Teatro si aprono al pubblico per i corsi dell’anno formativo 2012/2013. Si comincia sabato 22 settembre, dalle ore 20.00, con l’open house e il cocktail di presentazione corsi. L’offerta formativa, vasta e molto valida, prevede corsi suddivisi per fasce d’età e ben strutturati, includendo anche corsi di teatro in lingua inglese con docenti madrelingua.  
A partire da lunedì 24 settembre hanno inizio le lezioni, con una prima settimana di incontri di conoscenza teatrale gratuiti. Materie comuni a tutti i corsi proposti sono naturalmente recitazione ed espressività corporea” il cui insegnamento è curato da Alessandra Sciancalepore, regista, attrice, esperta in tecniche a mediazione corporea. È stata proprio dalla sua passione innata per il teatro e dai lunghi anni di esperienza e formazione che è nata la Scuola di Arti Sceniche Arterie Teatro
Fra i corsi si segnalano in primis il “Teatro per Bambini” dai 5 ai 10 anni (lezione gratuita lunedì 24 settembre dalle 18 alle 20), con cui si punterà allo sviluppo delle capacità di espressione mimica, gestuale, vocale dei bambini. Il “gioco” del teatro svilupperà la fantasia, la socializzazione, la capacità di rapportarsi agli altri in modo critico e propositivo, collaborando tutti insieme per raggiungere un obiettivo comune. Le lezioni di “Costruzione oggetti di scena” saranno strutturate in modo da sviluppare la creatività e le capacità manuali di ciascun bambino nella realizzazione di oggetti che nasceranno dalla fusione di varie tecniche artistiche e acquisiranno grande importanza una volta in scena.  
Inoltre, il corso di “Teatro per Ragazzi” dagli 11 ai 14 anni (lezione gratuita martedì 25 settembre dalle 18 alle 20) avrà come obiettivo quello di incoraggiare l’avvicinamento al mondo dell’arte stimolando la creatività e la capacità di espressione individuale. L’inserimento delle lezioni di “Tecnica vocale” punterà allo sviluppo della consapevolezza delle proprie capacità espressive, favorendone l’accrescimento con metodi propositivi.
Il corso di “Lettura espressiva e drammatizzata” dai 15 ai 99 anni (lezione gratuita martedì 25 settembre dalle 21 alle 23) ha, invece, come obiettivo quello di stimolare la crescita delle capacità espressive e di comunicazione individuali usando quale pretesto il libro. Verrà curato l’apprendimento delle tecniche di espressività verbale e non, comprendendo l’uso della corretta dizione, il movimento scenico e la recitazione. Mentre, il “Teatro in lingua inglese” per bambini, ragazzi e adulti (lezione gratuita mercoledì 26 settembre bambini dalle 17 alle 19, ragazzi dalle 19 alle 21, adulti dalle 21 alle 23) punterà a sviluppare negli allievi la capacità di comunicare in una lingua straniera che non si fermi all’oralità ma che si esprima anche attraverso l’espressività corporea, diventando parte di se. L’insegnamento del teatro sarà affiancato da insegnanti madrelingua di lingua inglese.
Infine, il “Teatro per adulti” dai 15 ai 99 anni (lezione gratuita giovedì 27 settembre dalle 21 alle 23) prevede obiettivi graduali da raggiungere anno per anno. Si rivolge a coloro che vorranno intraprendere un percorso di educazione teatrale nonché di crescita professionale nell’ambito artistico. Obiettivi del percorso di formazione sono quelli di favorire la progressiva maturazione artistica, individuale e di fornire gli strumenti per il buon uso della voce e del corpo nell’arte attoriale e scenica. E le lezioni di “Tecnica vocale” dagli 11 ai 99 anni (lezione gratuita venerdì 25 settembre dalle 180 alle 20) saranno strutturate in percorsi personalizzati individuali o di gruppo a seconda delle esigenze e delle caratteristiche vocali dei singoli che verranno valutate durante la lezione gratuita.
Al termine di ciascun percorso sarà rilasciato un diploma di frequenza. È prevista per ogni corso un’esibizione di fine anno, intesa come momento d’incontro e confronto a fine formativo con l’obiettivo di stimolare la crescita individuale nella realizzazione di un lavoro di gruppo.
Gli allievi dei corsi potranno prendere parte agli stage integrativi programmati nell’ambito della Scuola con il versamento di contributi agevolati. Potranno essere tenuti workshop e seminari a cura di professionisti del mondo dell’Arte esterni alla Scuola.
 
© Riproduzione riservata
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet