Recupero Password
Questa sera Comitando a Molfetta racconta la storia e il viaggio di Vittorio Arrigoni Con la madre sarà ricordato il giornalista pacifista rapito e assassinato dagli jihadisti salafiti
12 novembre 2015

MOLFETTA - “Non è un eroe né un martire, solo un ragazzo che credeva nei diritti umani. Eravamo lontani, ma più che mai vicini. Come ora, con la sua presenza viva che ingigantisce di ora in ora, come un vento che da Gaza, dal suo amato mar Mediterraneo, soffiando impetuoso ci consegni le sue speranze e il suo amore per i senza voce, per i deboli, per gli oppressi, passando il testimone. Restiamo umani”.

Comitando Molfetta e Lèp Terlizzi assieme per raccontare con Egidia Beretta la storia e il viaggio di Vittorio Arrigoni, il giornalista pacifista che raccontava Gaza dall’interno e che fu rapito e assassinato dagli jihadisti salafiti. Questa sera alle 19 nella Sala Stampa del Comune di Molfetta a Palazzo Giovene in Piazza Municipio incontro presentazione del libro: "Il viaggio di Vittorio" assieme alla madre di Arrigoni e il giornalista di “Quindici” Onofrio Bellifemine.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet