Recupero Password
Quarta vittoria consecutiva per la Virtus Basket Molfetta che batte la Libertas Altamura 97-67 Carolillo: «Partiti male, per un match comunque dominato dall’inizio alla fine»
09 dicembre 2022

 MOLFETTA - Una vittoria a cui tutta la squadra e la società teneva moltissimo per continuare a dare un senso ad una striscia positiva che adesso si allunga e riporta la Virtus Basket Molfetta nelle posizioni che contano. Al Palasport di Via Piccinni di Altamura finisce 67 a 97 tra Libertas Altamura e Virtus Basket Molfetta, che centra la quarta vittoria consecutiva, portandosi a 10 punti in classifica e agganciando Mola e Corato.

Come si accennava alla vigilia, una vittoria che doveva dare ulteriore morale in vista del rush finale per la chiusura del girone di andata. Così è stato, con una Virtus che si è aggiudicata tutti e quattro i quarti, nonostante un avvio di gara non dei migliori. Nel primo quarto, infatti, i biancoazzurri ci hanno messo diversi minuti per prendere le misure ad un avversario indubbiamente più attento e caparbio. Gli uomini di Carolillo sono sembrati inizialmente più contratti e poco attenti in difesa. L’iniziale 5-4 per i murgiani è proprio l’esempio di quanto sottolineato. A suonare la carica per la Virtus  ci pensa dapprima Brown e poi Galantino. Ai colpi dell’Altamura risponde la Basket Molfetta, che, dopo il timeout richiesto da Carolillo, torna in campo più determinata e, con Brown e Kazlauskas trova il pareggio e il successivo vantaggio, per un primo quarto che si chiude in proprio favore sul risultato di 22-17.

Buona la prestazione di capitan Formica che sostituisce l’influenzato Chiriatti, così come quella di Vujanac.  E’ lui ad aprire le danze nel secondo quarto con una tripla che indirizza il match sulla giusta via. A metà della seconda frazione di gara il vantaggio per i biancoazzurri si fa sempre più importante con un +10 che diventa un +17 alla fine del secondo quarto chiusosi a 32-49 per la Virtus.

Nel terzo quarto la Virtus Basket fa vedere il meglio di sé stessa: attenta in difesa, veloce nelle ripartenze. Ancora Brown e Kazlauskas impegnano la difesa dell’Altamura. Tutto questo per un vantaggio che si fa sempre più cospicuo per la Virtus che a qualche minuto della fine del terzo quarto conduce 66-47. Un risultato che continua a dar fiducia agli uomini di Carolillo. Alle sempre più convincenti prestazioni di Brown si aggiungono quelle di Kazlauskas, ormai sempre più nel vivo del gioco della Virtus.

Bravi i biancoazzurri a mantenere cospicuo il vantaggio sugli avversari alla fine del terzo quarto con un risultato di 51-75.

L’ultimo quarto è solo la conferma di quanto fatto vedere dalla Virtus nei tre precedenti, ovvero quello di essere sempre più squadra e di saper affrontare in modo differente, rispetto all’inizio stagione, ogni difficoltà. Non riesce ai biancoazzurri il raggiungimento della tripla cifra nel punteggio. La soglia dei 100 è solo sfiorata perché il match si chiude con il risultato finale di 67-97 per gli ospiti.

Ad analizzare il match a fine gara è stato direttamente il coach Sergio Carolillo. «Nel primo quarto siamo partita male – ha affermato – con un approccio che doveva essere sicuramente differente. Abbiamo poi successivamente iniziato a difendere, capendo l’importanza che poteva avere la vittoria in una partita in trasferta come questa. E’ un match che abbiamo condotto dall’inizio alla fine e questo è un altro dato da sottolineare assolutamente. Adesso testa a domenica.». Ed infatti, nemmeno il tempo di esultare per la quarta vittoria consecutiva che domenica 11 dicembre si torna in campo, ancora in trasferta, alle ore 18 contro l’Adria Bari.

  Risultati e parziali:

                       

                          Libertas Altamura                       Virtus Basket Molfetta

1° quarto                             17                                                22

2° quarto                             32                                                49

3° quarto                             51                                                75

4° quarto                             67                                                97

 

 Tabellino:

Virtus Basket Molfetta: O'Connell  1, Brown 39, Galantino 2, Buccini 3, Formica 11, Vujanac 13, Mavric 4, Kazlauskas 13, Paganucci 5, Annese ne, Marcone 6.

All. Carolillo.

 Libertas Altamura: M. Casareale 8, Sagadin 15, Fraccalvieri 1, De Bartolo 2, Vitale 2, Stojanovic 4, Petronella 24, Konate 8, Biandolino 3, P. Casareale ne. All. Losito.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet