Recupero Password
PIRP Madonna dei Martiri, Comune di Molfetta al Tar contro la Regione Uva «Il nostro Pirp è valido sia sul piano tecnico che economico: Servono fondi per il quartiere Madonna dei Martiri»
17 luglio 2009

MOLFETTA - «Il mio auspicio è che finalmente gli assessori regionali all'Urbanistica e alla Trasparenza, Angela Barbanente e Guglielmo Minervini, spieghino ai molfettesi con chiarezza e senza giochi di parole i motivi per cui hanno detto “no” al progetto di 4 milioni di euro presentato dal Comune di Molfetta per la riqualificazione del quartiere Madonna dei Martiri.» È quanto ha dichiarato il vicesindaco e assessore comunale all'Urbanistica, Pietro Uva, spiegando le ragioni che hanno indotto il Comune di Molfetta a presentare ricorso al Tar Puglia contro la decisione della Regione Puglia di escludere il progetto di Molfetta dalla graduatoria dei Pirp (Piani di Riqualificazione delle Periferie). Il Comune di Molfetta ha così deciso di impugnare dinanzi ai giudici amministrativi la deliberazione di Giunta Regionale n. 641 (del 23 aprile 2009) chiedendo l'annullamento e la conseguente revisione della graduatoria in cui il Comune di Molfetta ha il diritto di essere inserito. «Stiamo parlando di un quartiere che è una sorta di isola scollegata dal resto della città – ricorda Uva –, un quartiere per anni abbandonato a se stesso e al degrado sociale. Parliamo di cittadini che meritano il massimo livello di priorità e attenzione. La validità del nostro piano è assoluta sul piano tecnico, economico e sociale. È fuori discussione, quindi, che per il Comune resta prioritario l'obiettivo di cambiare il volto di questo quartiere puntando a un radicale innalzamento della qualità della vita dei suoi residenti.» Lo scontro con la Regione risale al 14 ottobre 2008 quando il progetto presentato dal Comune di Molfetta nell'ambito dei Pirp dei “Programmi integrati di Riqualificazione Urbana (PIRP)” – progetto che prevedeva la riqualificazione dell'intero quartiere Madonna dei Martiri attraverso il coinvolgimento del Comune, dello Iacp e dei privati – non era stato ammesso a finanziamento in quanto escluso dalla graduatoria.» Nonostante le osservazioni esposte dai tecnici del Comune, nella graduatoria del “P.I.R.P.”, il Comune di Molfetta non era nemmeno citato.» IL PIANO “PIRP” DEL COMUNE DI MOLFETTA, IN SINTESI Redatto da un team di giovanissimi ingegneri architetti e geologi, coordinati dall'ing. Rocco Altomare e dall'arch. Lazzaro Pappagallo, del Settore Territorio del Comune di Molfetta, illustrato ai residenti del quartiere e approvato all'unanimità dal Consiglio comunale, il piano Pirp della Madonna dei Martiri prevede la demolizione di tre palazzine in regime di edilizia residenziale pubblica (ERP) per far posto a una piazza pubblica con parcheggi interrati. Contestualmente tre nuovi stabili di ERP vengono collocati in un'altra area del quartiere, per un totale di 32 nuove case popolari realizzati ex novo con materiali di bio-edilizia; altri 46 alloggi (sempre di edilizia residenziale pubblica) è previsto che vengano sottoposti a interventi di manutenzione straordinaria. Il progetto contempla anche la realizzazione di un vasto parco pubblico (situato alle spalle della Basilica) dotato di piscine sportive, ludoteca, spazi attrezzati e servizi di ristorazione, piste ciclabili, un sagrato in pietra dinanzi alla Basilica della Madonna dei Martiri, la sistemazione del fronte mare, l'arredo urbano e le urbanizzazioni e la ristrutturazione del capannone ex sede dell'Asm su via Bisceglie (già in cantiere).
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet