Recupero Password
Pino Amato spacca il Ccd e ne assume il controllo
03 marzo 2001

MOLFETTA – 3.3.2001 L’ex consigliere comunale Pino Amato (ex “Verdi”) passato dal centro-sinistra al centro-destra con un salto rocambolesco (contribuendo alla caduta dell’amministrazione comunale di cui faceva parte) che gli ha permesso l’adesione al Ccd (Centro cristiani democratici), ottenendo anche un incarico a livello provinciale, ha spaccato il partito, ottenendo anche la sede ufficiale a Molfetta. Infatti, il sen. Giuseppe Bienza, assessore regionale e commissario provinciale del Ccd, ha nominato commissario politico del partito a Molfetta, Savino La Sorsa, uno degli uomini di Amato, il quale ha subito comunicato che la nuova sede del Ccd è in via Luigi La Vista, 26 (ex sede dei “Verdi”). Questa decisione ha portato alla rottura completa del vecchio partito, con la fuoruscita del segretario Luigi Panunzio e dell’ex consigliere comunale Carmela Minuto, che probabilmente confluiranno nel Cdu (Cristiani democratici uniti), l’altra frangia dell’ex Dc partito alleato di Berlusconi nella “Casa delle Libertà”.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet