Recupero Password
Patto per lo sviluppo delle città di Puglia
15 giugno 2005

Non bisogna pensare alle nostre città limitrofe come realtà indipendenti dalla nostra. Al contrario, perché non valorizzare i singoli comuni, promuovendoli all'interno di uno stesso patto, che possa riunire l'azzurro Adriatico alle alture della Murgia? E' proprio questo l'intento principale a cui il “Patto delle città di Puglia” mira, e che i sindaci di Bitonto, Giovinazzo, Molfetta, Ruvo di Puglia e Terlizzi cercheranno di perseguire, come è stato detto nell'ultimo incontro tenutosi nella sala Pertini del Comune di Molfetta (nella foto da sinistra, i sindaciPice, Natalicchio e Minervini; il presidente della Provincia, Divella; gli assessori provinciali Mastrini e Carone . La collaborazione fra questi Comuni inizia il 27 febbraio 2004, giorno in cui è stato sottoscritto dai sindaci il protocollo d'intesa, atto a comprendere i limiti e i fattori di base dello sviluppo di ciascuna città, per poter poi proseguire l'azione in senso più concreto, con progetti che risultino profiqui alla crescita dei servizi e delle strutture amministrative, ad un più stretto rapporto tra imprese e territorio e tra territorio e funzioni di governo. Il tutto, dunque, ha avuto seguito in una serie di manifestazioni ed eventi promossi dai comuni, durante l'estate e il Natale 2004, e tuttora prosegue con l'importante presenza delle suddette cinque città alla 15^ edizione dei Campionati del Mondo FIS di sci alpino, tenutisi a Bormio e S. Caterina Valfurva , nell'Alta Valtellina. I Campionati , evento sciistico secondo per prestigio solo alle Olimpiadi, hanno avuto inizio il 28 gennaio 2005 , con una cerimonia d'apertura trasmessa in mondovisione e sono stati seguiti per 17 giorni da giornalisti, fotografi, commentatori tecnici, con più di 400 ore di diretta, per soddisfare le 62 nazioni che hanno inviato ben 500 atleti, alla ricerca di un riconoscimento. E questa è stata un'importante occasione non solo per sportivi e loro seguaci, ma anche per Bitonto, Giovinazzo, Molfetta, Ruvo di Puglia e Terlizzi. Infatti le cinque città sono state presenti con i loro stand al Pubblic Village, luogo di ritrovo presso la pista Stelvio di Bormio, in cui hanno avuto la possibilità di mostrare e pubblicizzare le proprie bellezze naturali e architettoniche con cinque gigantografie , nonché di distribuire schede informative, tradotte in più lingue, sulle città e sulle modalità per raggiungerle. Non potevano mancare degustazioni di prodotti tipici locali, che con i loro sapori hanno saputo inebriare atleti e non dei profumi della nostra terra. E non poteva mancare nemmeno l'occasione di fare della buona solidarietà. Infatti, proprio il 9 febbraio 2005 è stata offerta per circa 600 invitati, tra delegazioni sportive, istituzionali e mediatiche, una cena, preparata dai cuochi dell'Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri, della Ristorazione di Molfetta e dell'Associazione Cuochi Baresi. Il ricavato è stato devoluto all'Associazione Italiana contro le Leucemie (A.I.L.). Queste ed altre iniziative sono state illustrate preventivamente durante la conferenza stampa tenutasi il 26 gennaio 2005 alle ora 12 presso la sala consigliare del comune di Terlizzi, in cui hanno preso parte i sindaci Nicola Pice (Bitonto), Antonio Natalicchio (Giovinazzo), Tommaso Minervini (Molfetta) Saverio Fatone (Ruvo di Puglia) e Vincenzo di Tria (Terlizzi), che da un anno stanno strettamente collaborando per rilanciare, a livello nazionale e internazionale, l'identità e le bellezze delle cinque città, che con le loro cattedrali, sagre e paesaggi sanno ancora emozionare i cittadini e, perché no, anche i turisti, che, ogni anno più arricchiti, ci ritornano volentieri. E di qui devono ripartire le nostre città! Gabriella Valente
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet