Recupero Password
Pallavolo. Pegaso Molfetta: seconda vittoria di seguito
28 ottobre 2009

MOLFETTA - Seconda vittoria consecutiva e momentanea testa della classifica. Dopo due giornate di campionato l’ASDAM Pegaso, matricola in Serie D femminile, è certamente la rivelazione di questo primo scorcio di stagione, ancora, obiettivamente, agli albori e pronto ad entrare nel vivo della competizione.
Il 3-1 conseguito a Bari venerdì scorso contro l’Eagles è un successo importante e fortemente voluto dalla truppa molfettese, come anche Francesco Andriano, allentare della Pegaso, ha confermato.
“Non è stata una partita semplice a dirla tutta. Dopo un primo set gestito bene, c’è stato il ritorno delle avversarie che hanno riorganizzato le idee aggiudicandosi il secondo parziale. Poi siamo stati bravi a scrutare le loro pecche ed a puntare su queste per fare nostri anche i set successivi. Ho visto una squadra con una gran voglia di vincere e fare. Questo è davvero importante e significativo”.
Ordine e buona gestione delle lacune avversarie: questi i punti di forza del nuovo corso pegasino firmato mister Andriano, il quale ha parlato, e non poteva esimersi dal farlo, circa la partenza sprint della sua formazione.
“Il nostro motto vivere alla giornata. È ancora presto per dire che saremo l’outsider della Serie D in quanto abbiamo disputato appena due gare. Potremmo anche riscontrare alcune difficoltà in futuro, non lo nascondo, ma per adesso stiamo mettendo da parte punti preziosi. Inoltre sto cercando di fare un certo tipo di lavoro non solo rivolto a rendere maggiormente affiatato il sestetto titolare, ma anche dedicato alle seconde linee. Per conseguire il nostro obiettivo primario, che per adesso resta la permanenza in questa categoria, c’è bisogno di tutte le atlete in rosa”.
Salvezza, quindi, è la prerogativa del sodalizio cittadino, ma sognare altro è sempre lecito.“Avendo un traguardo iniziale come quello della salvezza- ha aggiunto il tecnico giovinazzese- ci porta a considerare positivamente tutto quello che verrà. Ripeto, col passare del tempo ci potremmo trovare in mari più agitati. Raccogliere soddisfazioni interessanti adesso non può che essere qualcosa a nostro favore”.
Tornando all’analisi della gara di venerdì, Franco Andriano ha concluso affermando che “la squadra è valida ma c’è chi deve ancora migliorare la propria forza psicologica. In altre parole dobbiamo remare tutti dalla stessa parte e crescere insieme anche mentalmente, diventando così forti in tutti i sensi. Le ragazze stanno bene, al di là di piccoli acciacchi fisici, ma oltre a questo cruciale sarà anche il modo che le atlete avranno nel porsi in ogni gara. Essere tranquille sempre dovrà diventare l’imperativo”.
Infine una nota sul prossimo avversario. “Sinceramente questo Locorotondo mi preoccupa un po’. Ha vinto contro la Molfetta Volley e ciò non mi fa stare totalmente sereno. Infatti credevo che l’altra squadra della città riuscisse a fermarli ed invece non è stato così. Sabato starà a noi saper leggere correttamente la partita. Contro una Pegaso che ha iniziato così bene in molti verranno ad affrontarci pronti a fare la partita perfetta. Allo stesso tempo noi sappiamo quali sono i nostri mezzi e come dimostrare a tutti che non saremo la cenerentola della stagione”.
L’appuntamento per la gara ASDAM Pegaso – Polisportiva Centro Storico Locorotondo è fissato a sabato 31 ottobre, presso la palestrina del PalaPoli, alle 18.30.
In chiusura ecco gli aggiornamenti dal settore giovanile: la squadra under 16 di mister Giacinto De Trizio ha ottenuto il terzo successo di fila contro il Cardo Volley Barletta (3-1), saldando ulteriormente il suo primo posto in classifica. Sconfitta invece 3-0 la truppa under 18 contro la Barile Flower Terlizzi.

 
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet