Recupero Password
Pallavolo. Pegaso Molfetta: ritorno alla vittoria Giacinto De Trizio sulla panchina della formazione Under 18
16 dicembre 2009

MOLFETTA - Dopo quattro sconfitte di fila, torna finalmente a vincere l'ASDAM Pegaso, squadra molfettese impegnata nel Campionato di Serie D femminile attualmente settima in classifica con 13 punti all'attivo.
La vittoria è arrivata sabato scorso, nel penultimo impegno del 2009, affrontando in trasferta lo Sportland Fitness di Gravina.
"Battere una diretta concorrente è salutare per il morale prima di tutto, oltre che, ovviamente, per la nostra classifica". Questo il primo commento dell'allenatore pegasino Francesco Andriano.
"Potevamo benissimo tornare a casa col massimo dei punti a disposizione- ha aggiunto- ma alla fine l'importante era cercare di dare una sterzata netta all'andazzo che stavamo prendendo ultimamente. Guardando la graduatoria, siamo in una buona posizione in chiave salvezza, aspettando sabato prossimo la capolista Putignano".
Tornando sul match vinto 3-2 nell'ultimo turno di campionato, mister Andriano ha confermato: "Stiamo facendo piccoli passi verso il perfezionamento di alcune pecche che fino a questo momento ci hanno un po' penalizzato. Abbiamo regalato un set al Gravina, come spesso facciamo erroneamente, ma ho visto nelle ragazze maggiore concentrazione nella gestione dell'errore. Come tecnico spero che certe pecche siano state assimilate e capite bene in maniera tale da non ripetersi. Se così è stato penso che questa squadra non debba precludersi nulla, ogni risultato può essere alla nostra portata".
Durante la sfida col Sportland Fitness, qualcosa di diverso si è visto nel sestetto proposto dall'allenatore biancoazzurro. "Cercavo qualcosina in più in fase difensiva- ha dichiarato- trovandolo in giocatrici che finora non hanno giocato tantissimo. Ho sperimentato altre soluzioni ed ho avuto ragione. Questa Pegaso, capacissima di raggiungere la permanenza in Serie D con la rosa a disposizione, vive turno dopo turno alla ricerca sempre di diversi espedienti. Basti pensare che ho già utilizzato tutte le 12 atlete in squadra".
"Scrutando la classifica- ha concluso mister Andriano- credo che chiunque poteva pensare a voli pindarici o precoci montature di testa per questa formazione si sbagliava. L'obiettivo è la salvezza e la centreremo. Ce la giochiamo sempre con tutte le avversarie che incroceremo, cercando di strappare punti anche dalle gare contro le big della serie. Già sabato ci attende il forte Putignano, bravo in casa propria e magari non così eccezionale in trasferta. Questo potrebbe essere un punto di forza per noi, ma occhio a non abbassare mai la guardia".
L'appuntamento con la decima giornata in programma è sabato 19 dicembre, alle ore 20.00, presso il PalaPoli in zona 167, per la gara ASDAM Pegaso - Pallavolo UISP '80 Putignano.
Continua la corsa trionfale dell'under 16 di Giacinto De Trizio, vincente in entrambi gli impegni dell'ultima settimana contro Bisceglie e Barletta. Tutte due le gare sono terminate 3-0 per le giovani pegasine, sebbene l'allenatore molfettese abbia optato per diversi esperimenti in campo ed al cosiddetto turn-over.
Nella prossima gara in programma la Pegaso affronterà il fanalino di cosa Volley Corato, ferma a zero punti e cenerentola del torneo.
La novità che riguarda il settore giovanile pegasino è proprio quella che interessa lo stesso mister De Trizio, nominato anche guida tecnica della squadra under 18 del sodalizio molfettese, per ora appaiata a quota 5 lunghezze in classifica quando mancano quattro giornate al termine della regular season.
Esordio nel nuovo compito rivestito già domenica scorsa, nella sconfitta interna contro la seconda forza del campionato Terlizzi.
"Avevo chiesto comunque alle ragazze di giocarsi tutte le proprie chances e combattere fino alla fine- ha dichiarato il giovane allenatore molfettese- e così è stato. Anche se abbiamo perso 3-1, ho visto una bella partita da parte delle nostre atlete, le quali per poco non hanno vinto anche il quarto set (terminato 26-28, ndr)".
In questa competizione, quella della Pegaso è la squadra più giovane in assoluto rispetto alla media delle altre formazioni partecipanti. La possibilità di maturare e crescere in tutti i sensi continua quindi a trovare conferme nel lavoro da sempre svolto dalla società del presidente Maria Paola Pansini e dello storico Direttore Tecnico Vincenzo Pappagallo.
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet