Recupero Password
Nessun allarme, ma avviso di condizioni metereologiche avverse a Molfetta. Alga tossica alla prima cala
06 agosto 2016

MOLFETTA – Nessun allarme, ma meglio stare in guardia, dopo l’alluvione del 16 luglio a Molfetta. E’ questo il senso del comunicato diramato dalla Prefettura di Bari e inviato ai sindaci e ai commissari straordinari della provincia di Bari nonché a tutte le autorità deputate al controllo e all’ordine, con l’avviso di condizioni meteorologiche avverse.

Il bollettino è stato diramato dal dipartimento di Protezione civile della presidenza del Consiglio e dalla Regione Puglia.

In particolare, è prevista possibilità da questa mattina e per le successive 24-36 ore, di precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale su Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata e Puglia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

E’ stata allertata anche la Polizia Municipale di Molfetta.

Anche l’Arpa ha diramato un bollettino che riguarda la presenza di alga tossica alla prima cala di Molfetta, raccomandando prudenza ai bagnanti e a chi si trova in spiaggia e respira l’aria tossica.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet