Recupero Password
Molfetta in ipermedia Un cd-rom sulla città realizzato da “Comunicare”, con foto di Francesco Mezzina
15 dicembre 1999

Alcuni preferiscono il virtuale. E' numeroso il popolo dei navigatori, dei maniaci del Web, degli chattatori di professione; eppure spesso si naviga nel nulla, si chatta con i fantasmi o, più semplicemente, si crede a ciò che non esiste. Altre volte si preferisce fare il percorso contrario, che è meglio di sicuro: partire dalla realtà e fotografarla o anche rielaborarla con creatività, allo scopo di comunicarne un pezzo agli altri, offrendolo insieme alla propria interpretazione. Così ci pare in "Molfetta in ipermedia", primo lavoro multimediale, complessivo e abbastanza completo sulla nostra città, distribuito in edicola e in libreria al prezzo di £. 29.000 (la confezione regalo a cofanetto, £. 39.000, contiene anche un libretto di immagini e testi). "Molfetta in ipermedia" non è un vero e proprio ipertesto, piuttosto l'assai ben fatto e anzi suggestivo incontro tra immagini, colori e musica riesce a rendere bene, a suggerire Molfetta, forse a farla rivivere con occhi diversi. A realizzare questo prodotto sono stati "Comunicare", una società molfettese esperta del settore, e soprattutto Francesco Grillo l'ideatore. Si viaggia guidati tra le torri, si passa per il Pulo, si visita il porto e il mercato ittico, si percorrono le vie del centro storico, aiutati da una mappa molto precisa per poi entrare nel Duomo e apprezzarne nel dettaglio i particolari architettonici; ma si parla anche di tradizioni: tra le festività rituali, Madonna dei Martiri e Settimana Santa, fanno capolino i piatti tipici locali, dal pesce crudo alla scarcèdde e, per finire, non si fa mancare un meritato momento di gloria anche a celebri personaggi del passato di Molfetta: e così tornano alla memoria Spiridione il greco o Giustina del camposanto… il tutto corredato di immagini fotografiche molto efficaci, fornite per lo più da Francesco Mezzina (apprezzato collaboratore di “Quindici”) e di musiche, originali del compositore pugliese Giuseppe Berlen. Molfetta, insomma, rivivrà, comodamente per noi, sullo schermo del nostro computer: l'augurio è che non ci si accontenti solo di questo. Tiziana Ragno Massimiliano Piscitelli SCHEDA Cos’è l’ipermedia L’ipermedia è un insieme di documenti informativi costituiti da testi, suoni, filmati e immagini collegati fra loro. Rappresenta la nuova modalità di produzione, divulgazione e fruizione dell’informazione che usa processi cognitivi non sequenziali. Tali sistemi d’informazione, attraverso l’immediatezza del messaggio e l’attraente veste grafica, tendono all’ottenimento dell’attenzione degli utenti.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet