Recupero Password
Molfetta, il Sindacato Gente di Mare fa sentire la propria voce Sciopero Tirrenia, ovvero molti giorni da Pecora
08 gennaio 2011

MOLFETTA - D’Andrea ha negato esuberi strutturali, come cita un comunicato stampa, ma ora conferma la CIGS e la dismissione della Bari-Durazzo, dopo aver avviato licenziamenti per malattia: i vari Caronia e Leone sono alle corde, e davvero non si vede chi possa dar loro ancora credito, dopo gli accordi sui licenziamenti sottoscritti da Agostino Falanga con la Motia a Palermo, ed il sostegno oggi dato ai licenziamenti  voluti da  Marittima Emiliana.
CHI GARANTISCE PER IL FUTURO?    
Il fatto che sono ancora segreti i piani dei partecipanti alla cordata significa solo che il disegno del Governo Berlusconi è già pronto: una volta effettuata la privatizzazione,   le navi Tirrenia saranno iscritte a registro–bis, ed i marittimi italiani mandati a casa, come è accaduto per  quelle Confitarma, grazie  ad accordi sindacali capestro che hanno falcidiato centinaia di posti di lavoro.
I marittimi della tirrenia sappiano con chiarezza che essi saranno trattati come i
marittimi del privato: il lavoro   e’ condizionato dal registro-bis, che ha consentito a CGIL-CISL-UIL e confitarma di determinare il numero dei non comunitari sulle navi italiane:    
ART. 2, comma 1-bis. legge 30/1998, modificata dalla legge 88/2001    
“In deroga al comma 1 dell'articolo 318 del codice della navigazione, nonche' alle disposizioni di cui al comma 1 del presente articolo,   la   composizione  degli  equipaggi  delle  navi  di  cui all'articolo  1  puo'  essere  altresi' determinata in conformita' ad accordi  sindacali nazionali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei  datori  di  lavoro e dei lavoratori del settore,comparativamente piu' rappresentative a livello nazionale”.
Perciò rivendichiamo: 
1.   disdetta degli accordi sindacali per il  registro-bis
2.   lavoro & sicurezza per tutti i marittimi italiani
3.   fondo nazionale immediato  per i  disoccupati
4.   corsi professionali a carico delle REGIONI
5.   controlli puntuali per tabelle e sicurezza
6.   tutela dei diritti e giusto processo  
7.   la nostra partecipazione al Gruppo di lavoro

 
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet