Recupero Password
Molfetta, domani torna Bollenti spiriti per il Partito Democratico
25 novembre 2008

MOLFETTA - “Giovani Attivi. La sfida di Bollenti Spiriti”. E' questo il tema dell'incontro organizzato dal Partito Democratico di Molfetta che si terrà domani, mercoledì, a partire dalle ore 19 presso la sede cittadina del PD (in Corso Margherita di Savoia), per discutere delle diverse iniziative realizzate dalla Regione Puglia in materia di politiche giovanili. Introdurrà Giovanni Abbattista, consigliere comunale e coordinatore locale del PD, ed interverranno Annibale D'Elia, coordinatore dello Staff di Assistenza Tecnica del programma regionale “Bollenti Spiriti” e Guglielmo Minervini, assessore regionale alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva, con delega alle politiche giovanili. “Uno slogan del maggio francese – ha dichiarato l'assessore Minervini nel presentare l'iniziativa - che mi piace ripetere spesso recita così: 'ogni azione sia una creazione non una reazione'. Ecco una buona sintesi delle nostre politiche giovanili: una sequenza di gesti creativi per liberare le energie, per mettere in circolazione le idee, per far emergere le risorse giovanili. Tre anni fa siamo partiti da una constatazione che appariva provocatoria e, invece, oggi è divenuta addirittura il tema generatore dei movimenti studenteschi: stiamo rubando il futuro a questa generazione e, in fondo, anche a noi stessi, e la politica non può più restare passiva dinanzi a un furto di queste proporzioni. Questo il punto di partenza, il resto lo hanno fatto i giovani “bollenti spiriti” che abbiamo incontrato, cui abbiamo stretto le mani, con i quali abbiamo incrociato gli sguardi, dai quali sono nati progetti e innovazioni. Perché le politiche giovanili hanno anche questo di eretico: non sono calate dall'alto ma costruite dal basso, insieme, in modo partecipato. I giovani semplicemente sono la chiave, questa la consapevolezza che, però, fatica a maturare perché siamo in una società innamorata del proprio invecchiamento. La morale? Occorrono degli shock positivi, dei punti di rottura attraverso cui far entrare il futuro. Altrimenti questa bufera globale che sta impietosamente spirando, ci spazzerà via”. E così mercoledì sera si discuterà con i giovani di come è nato Bollenti Spiriti, “una miscela – spiega ancora Minervini – di entusiasmo e di ascolto sommati a un'intuizione fondamentale, i giovani come una risorsa da attivare, come un'energia da liberare, non come un ingombro da gestire. Le iniziative dei Laboratori Urbani, del Contratto Etico, di Principi Attivi cosi come il Creative Camp hanno questo filo rosso in comune, sono opportunità che chiedono attivazione, invitano ad alzarsi e a osare, esortano ad arrotolarsi le maniche piuttosto che restare passivi a giudicare il mondo degli altri. In fondo, Bollenti Spiriti è una scommessa nella quale la Regione ha creduto fortemente e sulla quale ha fatto investimenti coraggiosi. I 71 laboratori urbani distribuiti in tutta la Regione, gli oltre 6000 laureati avviati alla formazione di eccellenza, i 1569 progetti di Principi Attivi sono numeri che dimostrano quanto le politiche giovanili stiano entrando concretamente nella vita reale di un'intera generazione. Ed è la prima volta che accade non solo in Puglia. Non vi è altro analogo esempio in Italia, senza alcun dubbio. Sono convinto che questo investimento sui giovani non abbia margini di rischio, anzi al contrario prefiguri crescenti utili marginali per il territorio. Ma a una condizione: ci chiede solo di aprire al cambiamento, di disporci allo spiazzamento. Sta nascendo un mondo nuovo che non sarà affatto il prolungamento del vecchio. Il futuro non è più quello di una volta. Appunto”.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet