Recupero Password
Melù, puoi essere tu: progetto della scuola Manzoni-Poli di Molfetta a favore dell'ambiente
17 ottobre 2015

MOLFETTA - I luoghi comuni, è notorio, sono difficili da sradicare. Uno di questi è, senza ombra di dubbio,  quello secondo il quale le nuove generazioni non mostrano sensibilità verso il prossimo, la cultura o l'ambiente. Niente di più falso e  contestabile! L'occasione si è presentata qualche giorno fa presso la Sala Finocchiaro ove, l'Istituto comprensivo "Manzoni- Poli" ha presentato l'E-book "Melù , puoi essere tu!". Nato con il patrocinio del Comune di Molfetta, il progetto è stato illustrato dal Dirigente Scolastico Michele Laudadio, un progetto fortemente voluto dalle docenti della 2ª sez. H dell'a. s. 2014/2015 della Scuola Secondaria "Poli" , Lorenza Minervini e Marta Valente, le quali hanno guidato gli alunni attraverso le avventure di un pesce nel mare  deturpato dall' inquinamento, un pesce all'inizio disorientato dai cambiamenti ma che acquista, poco alla volta, la consapevolezza che la partecipazione di tutti, specie delle nuove generazioni, avvierà un processo di miglioramento ambientale.

Il Dirigente Vicario dell'Ufficio Scolastico Provinciale Giovanni Lopopolo ha esposto la sua esperienza come veterano della pesca subacquea sportiva affermando che i pesci che, in tempi passati nuotavano in profondità minori, oggi vivono a profondità maggiori poiché alla ricerca di cibo e di un habitat in cui non si ritrovano.
L'assessore alla Cultura Betta Mongelli ha affermato che la richiesta di patrocinio è stata subito esaudita per il messaggio di speranza di un'inversione di tendenza verso l'ambiente che si sta registrando nei giovani cittadini. La Scuola svolge, è bene ribadirlo, un ruolo fondamentale nell'educazione; lo scambio docenti- genitori è determinante nella riuscita di un obiettivo primario: educare.
Che si stia attuando una inversione di tendenza verso l'ambiente, è un dato confermato anche dall'Assessore all'Urbanistica e Ambiente Rosalba Gadaleta, la quale ha affermato che ci sono stati notevoli miglioramenti nelle analisi delle acque marine, rispetto al 2013 grazie al funzionamento dell'impianto di depurazione, dati ufficiali dell' Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione dell'Ambiente per la Puglia. L'obiettivo primario è il rifacimento dell'alga posidonia,  indispensabile per il benessere della flora e fauna marine e di tutti i Melù che popoleranno il nostro mare.
Melù, che non è solo un e-book ma soprattutto un progetto con obiettivi più ambiziosi, è in procinto di approdare, con i suoi ideatori, a Milano dove giovedì 22 ottobre, presso l'Expogate, la nostra città presenterà i propri prodotti, le proprie significative esperienze imprenditoriali, nate da cittadini operosi e coraggiosi, perché un buon esempio insegna  più di mille parole.
Come asserisce un proverbio cinese dai un pesce ad un uomo e lo sfamerai per un giorno, insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita.

© Riproduzione riservata

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet