Recupero Password
Le denunce contro lo scempio edilizio
15 aprile 2005

Gentile Direttore, la ringrazio come tutti i cittadini di Molfetta per l'impegno del suo giornale al servizio della città nella denuncia dello scempio edilizio che viene continuamente operato. Siete gli unici a fare tali denunce (vedi l'abbattimento del cementificio Gallo e il prossimo abbattimento dello stabilimento “Legnami Pansini”) e portate a conoscenza della cittadinanza cose che si sarebbero conosciute a fatti compiuti. Sembra che questa amministrazione sia più preoccupata di sostituire gli assessori che cambiano partito o che non sono graditi a qualcuno, che di amministrare una città che viene lasciata alla deriva. Ma è soprattutto sul piano urbanistico che vengono compiuti gli “errori” più clamorosi. I cittadini si chiedono: dove vogliono arrivare? La batosta elettorale delle regionali, mi auguro che sia servita a qualcosa e che il prossimo anno si volti pagina. La città non può essere lasciata senza governo o amministrata in maniera improvvisata da una classe politica che ha dimostrato solo grande incapacità. La ringrazio dell'ospitalità e scusi questo sfogo, ma l'amore per Molfetta mi fa soffrire soprattutto quando la confronto con le città vicine. Siamo proprio in fondo. Giuseppe De Candia
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet