Recupero Password
La redazione del P.O.N. “Web News” incontra la giovane reporter
15 ottobre 2019

La curiosità ha portato, mercoledì 25 settembre, gli alunni dell’Istituto Comprensivo Manzoni-Poli, partecipanti al P.O.N. “Web News”, ad incontrare ed intervistare, nel laboratorio di informatica, l’aspirante giornalista Sara Fiumefreddo, invitata dalle docenti di lettere Maddalena Salvemini e Caterina Marzano, per stimolare la curiosità dei ragazzi ed incentivarli nella produzione di diversi articoli. Dalle sfide che affronta, giorno dopo giorno, per diventare giornalista, alle risposte alle domande dei ragazzi della redazione, Sara ha offerto una bella testimonianza di come la partecipazione ad un PON, inglobata nell’ampio bagaglio della formazione, possa incidere sulla crescita degli studenti. La giovane e timida diciottenne ha frequentato, infatti, la Scuola Media “Giuseppe Saverio Poli”, il Liceo Classico “Leonardo da Vinci”, per poi iscriversi a Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Ma è alla Poli che è avvenuto il suo primo approccio al mondo della comunicazione, partecipando per due anni consecutivi ad un P.O.N sul giornalismo: «Ricordo che questa è stata la mia prima esperienza come reporter e il mio primo contatto con il mondo dell’informazione». Un contatto importante che l’ha spinta, dopo qualche anno, da liceale, ad inviare una lettera al direttore di “Quindici”, chiedendo di collaborare con la redazione. La sua iniziativa fu premiata con un atto di fiducia da parte del direttore, il giornalista professionista Felice de Sanctis, che le assegnò un articolo su un documentario relativo all’importanza del mare a Molfetta. Da quel momento Sara è parte della redazione. Era la più piccola, e in un primo momento si è trovata in imbarazzo, però questo le è stato d’aiuto per maturare più velocemente nella scrittura e nell’atteggiamento da giornalista. Sara ritiene che il compito del giornalista sia dire sempre la verità: questo è un atto di coraggio perché bisogna avere la forza di scriverla anche quando ciò che è vero è contrario alle proprie opinioni o espone alle critiche altrui. Un giornalista che ama il proprio lavoro non può accettare di scrivere fake-news, perché si perde, così, il rispetto dei lettori e il senso del diritto all’informazione. I temi su cui preferisce scrivere sono Spettacolo, Cronaca e Cultura, ma soprattutto ama fare interviste perché riesce ad “entrare in contatto umano” con le persone. La giovane studentessa aggiunge anche che testare diverse categorie è un modo efficace per acquisire nuove competenze in altri ambiti. Oggi Sara scrive articoli di Cronaca e di Cultura per “Quindici Molfetta”, un giornale locale che ha sia un sito quotidiano online, sia un giornale mensile. L’aspetto sorprendente di tutta l’intervista è stato scoprire che cosa sia una passione, una motivazione così forte che spinge a fare qualcosa anche senza un immediato tornaconto e questo aiuta a riflettere sulle scelte dei ragazzi. Che non ci sia anche tra gli studenti del PON Web News un futuro reporter? Redazione del P.O.N. “Web News” della Scuola Media “G. S. Poli” © Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet