Recupero Password
La Fidapa di Molfetta intitolata a Lucia Depalo
15 gennaio 2014

Venerdì 13 dicembre, giorno dedicato a Santa Lucia, la F.I.D.A.P.A. (Federazione italiana donne arti professioni affari) ha intitolato la sezione locale situata in Via Termiti 8 del centro storico di Molfetta, all’amata professoressa Lucia Depalo, presidente della Fidapa nel biennio 2005-2007. La cerimonia è stata condotta dalla presidente Fidapa Angela Alessandrini che, con la voce rotta dall’emozione, ha ricordato Lucia con grande affetto. Impegnata nel Progetto Farfalla e docente e dirigente dell’Istituto Apicella di Molfetta, la prof.ssa aveva doti di mente e di cuore e lavorava con sensibilità a fianco degli audiolesi, non lasciandosi mai abbattere dalle difficoltà, ma anzi affrontandole con il sorriso, ha rappresentato un modello per tutte le socie Fidapa che pertanto, hanno voluto renderle omaggio. A scoprire la targa e tagliare il nastro della nuova sede tra gli applausi dei presenti è stato uno dei due figli. Ha partecipato all’evento anche l’assessore alla cultura Betta Mongelli, che ha annunciato di aver avuto anche la delega alle pari opportunità per la lotta contro ogni disparità di genere e ha elogiato le donne della Fidapa per la loro capacità di tutelare il bene comune. Sono inoltre intervenuti, la sorella e il marito della professoressa, Betty Depalo e Aldo Mastromauro e i figli Giovanni e Antonio Mastromauro che hanno ricordato Lucia e ringraziato i presenti per il calore dimostrato. Nel corso della serata, pubblico e soci hanno potuto apprezzare la brillante esecuzione di alcuni brani scritti da compositori del novecento come Villa-Lobos, Albéniz, Domeniconi e Llobet, da parte del giovane maestro e docente di chitarra classica Vito Vilardi. Si è anche tenuta la mostra a cura delle socie Fidapa “Natale è.”, ognuna di loro ha realizzato su tela un’opera avente come tema il Natale, passando da raffigurazioni della Sacra famiglia, alberi natalizi e decorazioni realizzati con i più vari materiali, a poesie e riflessioni dipinte. L’evento ha riscontrato l’approvazione dei partecipanti che si aggiravano incuriositi tra le tele, ma che soprattutto con la loro sentita partecipazione hanno voluto commemorare Lucia Depalo, donna esemplare che citiamo attraverso una sua bellissima frase: “Nell’universo brilla una nuova stella mentre io ascolto la musica degli Dei”.

Autore: Marianna Palma
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet