Recupero Password
L'avv. Oronzo Amato riconfermato alla guida del Panathlon di Molfetta
04 marzo 2006

MOLFETTA – 4.3.2006 Assemblea del Club di Molfetta del Panathlon International con la relazione del presidente uscente avv. Oronzo Amato (nella foto al centro fra Sergio Gervasio e Franco Paerta) e per il rinnovo degli organi sociali per il biennio 2006-07. Interessante è stata la relazione del presidente uscente che con orgoglio e soddisfazione ha sostenuto che in questo biennio il Panathlon, costituito da sportivi, uomini e donne, al servizio della comunità per la promozione dei valori morali e culturali dello sport, è stata l'unica istituzione che ha parlato di sport nel territorio. Amato ha evidenziato che indubbiamente a Molfetta ci sono molte società sportive, molti atleti di valore, diversi arbitri di livello nazionale ed internazionale, ma è mancato a livello di istituzioni quell'amalgama del mondo sportivo necessario per lo sviluppo culturale dei giovani e degli sportivi. Proseguendo nella sua relazione il Presidente ha sostenuto che questo vuoto della cultura sportiva è stato colmato grazie al Panathlon il quale, partendo dal presupposto che non è sufficiente dotare la città di impianti sportivi (anche se indispensabili), si è impegnato con tutte le sue forze per impiantare nella coscienza cittadina una vera cultura per lo sport: l'obiettivo di fondo da perseguire era quello di evitare il pericolo che anche a Molfetta ci si possa trovare di fronte al fenomeno dell'abbandono dello sport attivo da parte dei ragazzi che non amano più lo sport agonistico. In assenza di una programmazione istituzionale, anche se il sindaco Tommaso Minervini non ha mai fatto mancare il sostegno dell'Amministrazione Comunale, è toccato al Panathlon far capire che lo sport non è solo un fenomeno agonistico ma è soprattutto stile di vita, attraverso l'organizzazione di una serie di conferenze che hanno affrontato i temi sportivi più svariati con l'intervento di relatori di assoluto prestigio nazionale e locale. Il Panathlon non si è limitato ad organizzare conferenze, ma ha anche realizzato una serie di escursioni sociali tenendo ben presente che la promozione della cultura panathletica e l'aggregazione sociale passano anche attraverso questa strada. Infine, il presidente ha dato particolare rilievo al giornale interno del Club “L'Informazione”, che rappresenta un veicolo non solo per far circolare gli ideali e le proposte panathletiche, ma anche per averne una memoria storica. Al termine della relazione, approvata all'unanimità dai soci, si è proceduto all'elezione dei nuovi organi sociali per il biennio 2006-07 che sarà caratterizzato dalla celebrazione del trentennale della fondazione del Club avvenuta il 26 dicembre 1976. Alla guida del Club di Molfetta del Panathlon International, che comprende anche le città di Bisceglie, Giovinazzo, Bitonto, Terlizzi, Ruvo di Puglia e Corato ed è costituito da ben 62 soci, è stato confermato per il terzo biennio consecutivo l'avv. Oronzo Amato, che ha tracciato le linee programmatiche del Club ed ha coordinato l'intera attività; così come sono stati riconfermati il vice presidente vicario p.i. Domenico Lasorsa ed il vice presidente ins. Nicolò De Robertis, responsabile anche della segreteria, che hanno svolto un'enorme mole di lavoro. Conferme anche per il tesoriere dott. Leonardo Ratti, il cerimoniere prof.ssa Pina Pisani, il rag. Luigi Monticelli (Settore Attività Turistiche), la prof.ssa Elisabetta Petruzzella (Settore Scuola e Premio Fair Play) e il dott. Domenico Valente (Settore Rapporti con la Stampa e gli Enti Sportivi). New entry nel Consiglio sono il prof. Nicola Giancaspro (Settore Rapporti con la Scuola e Premio Fair Play unitamente alla Prof.ssa Petruzzella), la dott.ssa Riccardina Rita Gesmundo (Settore Pari Opportunità) e la dott.ssa Olimpia Del Rosso (Settore Promozione Salute). Affiancano il Consiglio Direttivo il dott. proc. Antonio Giancaspro, socio fondatore e presidente onorario del Club di Molfetta, il maestro dello sport Sergio Gervasio, Governatore dell'8° Distretto del Panathlon di cui fanno parte la Puglia, la Basilicata e la Calabria, ed il prof. Franco Perta, past president del Club e fiduciario comunale Coni. Infine, il collegio amministrativo contabile è presieduto dal prof. Ignazio Ciccolella e coadiuvato dal dott. Ignazio Tattoli e dal rag. Corrado Bovenga, mentre il collegio arbitrale è costituito dal presidente cav. Domenico Tridente, dal cav. Nicola Di Corrado e dal maestro del lavoro Angelo De Candia.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet