Recupero Password
Incendio nel campo rom a Molfetta, sfiorata la tragedia. I vigili del fuoco salvano 11 bambini, 7 donne e 5 uomini Le fiamme sono divampate dopo l'accensione dei bracieri accesi all'interno della baracche per ripararsi dal gelo
20 febbraio 2009

MOLFETTA - Sfiorata la tragedia nel campo nomadi di Molfetta nell'area dello stadio incompiuto della zona 167. Le fiamme sono divampate in tarda serata, a seguito di alcuni braceri accesi dal gruppo rom all'interno delle baracche per ripararsi dal gelo di questi giorni. A dare l'allarme sono stati gli abitanti del quartiere. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e grazie al loro intervento è stato possibile mettere in salvo tutti gli abitanti delle baracche: 5 uomini, 7 donne e 11 bambini, che sono stati alloggiati provvisoriamente in una struttura di Bisceglie. Il problema della sistemazione dei nomadi diventa più urgente e va affrontato dall'amministrazione comunale per evitare che possa ripetersi un incidente come quello di ieri. Del resto gli stessi rom hanno dichiarato di voler tornare nell'area dello stadio incompiuto per ricostruire le loro baracche.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet