Recupero Password
In casa Virtus, tempo di conferme e di addii Basket
15 giugno 2007

A conclusione del primo campionato nazionale disputato in B2, che ha premiato Potenza promossa in B1, in casa Virtus è tempo di conferme e addii. Durante l'ultima puntata di Fai canestro con Zabov e nel corso della serata di chiusura del campionato qualche curiosità di mercato si è riusciti a strappare alla dirigenza. Nessun nome, ma le conferme sono il punto di partenza per la prossima stagione. A cominciare dal coach Sergio Carolillo e il suo staff, tra i senior, sicuramente ci saranno Lillo Leo e Andrea Maggi, quest'ultimo legatosi alla società la scorsa stagione con un contratto biennale, per cui dovrebbe restare al 99%. Il capitano della Virtus, Teofi lo, incontrerà la dirigenza nei prossimi giorni (sul quotidiano Quindici on line, gli aggiornamenti, ndr) e dalle parole e dalla voglia del giocatore ci sono tutti i presupposti per restare a Molfetta. Il pivot è in dubbio la società valuterà il pieno recupero di Storchi e sicuramente dovrebbe confermarlo. Il futuro di Ciavolella è legato a quello di Storchi. Un ruolo chiave in ogni quintetto della pallacanestro è la guardia: Bigi, che fa sapere di avere richieste da squadre della categoria, ma anche di B1; non ci sono stati ancora contatti con la società, ma la guardia marchigiana valuterà con calma il suo futuro dopo aver incontrato la dirigenza molfettese. Il reparto under è quello che subirà i maggiori sconvolgimenti. Partiranno sicuramente per limiti d'età: Paganucci, Nord e Filianoti nella prossima stagione senior. L'unico che non sa ancora dove giocherà è Braidot, quest'anno poco utilizzato dal tecnico: lui vorrebbe restare, ma avere più spazio per maturare e crescere agonisticamente. Per ulteriori novità bisognerà attendere il CdA della società che dichiara di voler costruire una squadra tale da poter disputare il prossimo campionato da protagonista. Molto dipenderà dalla nuova divisione dei gironi che quest'anno potrebbe cambiare e inoltre, c'è da considerare la diversa formazione del roster non più 5-5, ma 6 senior e 4 under. Visti i dubbi sul futuro degli atleti, abbiamo chiesto ad ognuno di loro di raccontarci un momento positivo ed uno negativo di questa stagione che sicuramente ricorderanno; un dato che emerso per la maggior parte degli atleti è l'ambiente in cui hanno vissuto quest'annata con un ringraziamento particolare alla dirigenza. Maggi: P: La vittoria a Bernalda, le due col Corato con lo splendido pubblico che mi ha ricordato i successi col Massafra; N: l'infortunio di Storchi e l'ultima partita con Potenza avrei voluto fare di più. Bigi: P: Tutta la stagione in generale per me, per la squadra e per la città. N: I play-off avrei voluto rendere di più. Braidot: P: I risultati della squadra e il pubblico N: La mia stagione, potevo dare di più. Teofi lo: P: L'entusiasmo intorno alla squadra, la gente mi carica. N: L'infortunio di Andrea e la mia espulsione ingiustifi cata. Leo: P: Tutta la stagione, anche con i problemi che abbiamo affrontato siamo riusciti a disputare un ottimo campionato; N: le semifi nali play-off Nord, Filianoti e Paganucci: P: Amicizie post parquet, il risultato raggiunto dalla squadra e aver conosciuto Furio (preparatore atletico Virtus, ndr) N: La partenza di Jacopo Torresi e l'infortunio di Andrea perché sono stati stravolti gli equilibri della squadra. Ciavolella: P: Tutta la stagione in particolare l'ultima gara con Corato N: Ambientarsi a stagione in corso. Storchi: Inutile parlare del ricordo negativo, ma il resto è tutto positivo, i rapporti con i compagni, con la dirigenza e il pubblico che si è affezionato a me sin da subito sono emozioni che spero di rivivere. Ora non resta che attendere di conoscere le scoppiettanti novità di mercato.
Autore: Leonardo de Sanctis
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet