Recupero Password
Il TT Inottica Regione Puglia supera il primo turno della Ettu Cup
15 settembre 2008

Concluse le Olimpiadi di Pechino che attraverso i Campionissimi cinesi (oro, argento e bronzo in tutte le gare) hanno mostrato al mondo intero il fascino del tennistavolo, anche a Molfetta è ripresa in grande stile l'attività pongistica. Ed è stata una partenza con i fiocchi per il TT Inottica Regione Puglia che per il terzo anno consecutivo partecipa ad una manifestazione europea per club. Infatti, dopo la prima esperienza di due anni fa nella Ettu Cup equivalente alla Coppa Uefa di calcio, e quella ancora più prestigiosa nella Champions League della scorsa stagione, quest'anno la società molfettese è tornata a disputare la Ettu Cup. Diversamente dalla Coppa dei Campioni che si disputa interamente con la formula del girone all'italiana di andata e ritorno, la Ettu Cup si svolge nei primi turni con concentramenti di sola andata. Ed è toccato proprio alla società molfettese l'onore e l'onere di organizzare il concentramento iniziale della manifestazione con la partecipazione di altre tre società: Club Pongiste Lyssois Lille Metropole (Francia), YMCA Thessaloniki (Grecia) e TTV Dozy Den Helder Noordko (Olanda). Anche questa volta il TT Inottica ha centrato l'obiettivo della qualificazione al secondo turno andando addirittura a vincere il girone e migliorando così il secondo posto conseguito nel 2006. La formazione, guidata dal tecnico dello staff nazionale giovanile Giuseppe Del Rosso e composta dalle riconfermate Tian Jing, Wang Yu e Han Yan, ha sfoderato una grinta eccezionale disputando tre incontri di alto livello tecnico, trasmessi in differita da Telesveva. Nel primo incontro del concentramento il TT Inottica ha affrontato le olandesi ed è stato un match molto equilibrato. Infatti, dopo la netta vittoria di Tian Jing su Zhang Yun per 3 a 0, Wang Yu è stata sconfitta da Ana Gogorita ai vantaggi del quinto set con il punteggio di 12-10; poi è scesa in campo Han Yan che vincendo nettamente per 3 a 0 su Rianne Van Duin ha riportato in vantaggio il TT Inottica, ma subito dopo Ana Gogorita pareggiava i conti prevalendo su Tian Jing per 3 a 1. Decisiva quindi per le sorti dell'incontro la quinta partita tra Wang Yu e Zhang Yun che si concludeva ancora al quinto set, ma questa volta in favore della italo-cinese per 11 a 8 che così dopo tre ore di gioco regalava la vittoria alla sua squadra. Sull'altro tavolo, invece, la sfida tra le francesi e le greche era già terminata da un pezzo con il secco punteggio di 3 a 0 a favore delle cugine transalpine che non perdevano neppure un set.. Nel secondo incontro del concentramento la squadra locale ha affrontato proprio la squadra greca, composta da Vania Zaneva, Anita Chatsatrian, Archontoula Ypsilanti e Kaliopi Sotiropouou, che nulla ha potuto contro Tian Jing, Wang Yu e Han Yan vittoriose anch'esse per 3 a 0 senza lasciare alcun set alle malcapitate avversarie. Contemporaneamente si è disputato l'incontro tra le francesi e le olandesi, determinante ai fini delle qualificazioni. Infatti, il successo del team francese avrebbe sancito il passaggio al secondo turno non solo della squadra francese ma anche delle ragazze molfettesi: e così è stato perché le olandesi sono state sconfitte per 3 a 1 ed hanno perduto tutte le speranze di poter proseguire il cammino nella competizione europea.. Quindi, l'ultimo incontro tra il team francese di Eric Groult ed il team italiano di Giuseppe Del Rosso serviva solo ad assegnare il primo posto del girone, ma tutte le atlete ci tenevano a vincere e di conseguenza è stato un match vero e molto combattuto che ha richiesto oltre tre ore di gioco per esprimere il verdetto finale. Non è iniziato bene l'incontro per la formazione locale perché Tian Jing è stata sconfitta al quinto set da Valeria Borza e Wang Yu ha subito la stessa sorte da Ye Jiang Qing soccombendo per 3 a 1: A questo punto ben pochi avrebbero scommesso un centesimo sulla rimonta molfettese e tantomeno sulla loro vittoria: ma nessuno aveva fatto i conti con il carattere e la grinta di Han Yan che, dopo aver perso nettamente per 11 a 2 il primo set con una scatenata. Natalia Voiculescu, ha preso le misure alla rumena e pur soffrendo è riuscita a vincere i tre set successivi per 11-8,13-11 ed 11-8. Con questa vittoria inaspettata Han Yan ha riaperto l'incontro ed ha caricato le compagne di squadra: infatti, Tian Jing ha emulato in tutto e per tutto Han Yan perdendo il primo set per 11-4 ma affermandosi poi per 12-10, 11-6 ed 11-6 su Ye Jiang Qing. Sul punteggio di 2 a 2 sono scesa in campo Wang Yu e Valeria Borza sostenute dall'incoraggiamento dei tifosi. Come le sue compagne di squadra anche Wang Yu ha perso il primo set per 11-7 e si è affermata nei due set successici per 12-10 ed 11-6, ma nel quarto set la portacolori francese si è ripresa e, vincendo per 11-8, ha riportato in perfetta parità non solo la partita ma l'intero incontro. Decisivo quindi l'ultimo set combattuto ed equilibrato come tutti gli altri: alla fine tra il tripudio del pubblico Wang Yu ha vinto per 11-7 dando così alla sua squadra la vittoria del concentramento, egregiamente diretto da due Giudici Arbitri molfettesi e cioè l'internazionale Pietro de Pinto ed il nazionale Giuseppe Mongelli: anche questo un motivo di prestigio per il nostro tennistavolo. Nell'ultimo week end del mese si svolgeranno i concentramenti validi per la qualificazione al terzo turno della manifestazione. Il sorteggio ha inserito la squadra pugliese nel Girone n. 1 che si disputerà in Austria dove, oltre alla squadra ospitante del TT Lustenau, affronterà anche la testa di serie n. 9 del Torneo e cioè le ragazze russe del Lokomotiv Nijni Novgorod: solo la vincente del girone passerà al turno successivo.
Autore: Mimmo Valente
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet