Recupero Password
“Il fuoco e il silenzio” L'ultimo libro di Donato Altomare
15 giugno 2005

Difficilmente indulgo nell'autocompiacimento, si perde di credibilità, ma questa volta devo ritenermi molto soddisfatto. Sto parlando della mia ultima pubblicazione, “Il Fuoco e il Silenzio” (Perseo Libri, Narratori europei di Science Fiction 22, pag. 313, euro 19,50), un romanzo di fantascienza classica che sta avendo un successo a livello nazionale che, personalmente, non mi aspettavo semplicemente perché il lettore italiano non crede ancora che noi italiani sappiamo scrivere buona fantascienza. Purtroppo il libro non viene distribuito in libreria, chi è del mestiere sa quanto costa la distribuzione, ma si può acquistare soltanto direttamente dalla casa editrice bolognese. Il prezzo è un po' altino, ma vi assicuro che, come aspetto e come sostanza, vale sino all'ultimo centesimo. (d.a.) "Noi nel nostro pianeta diciamo: quando viene il tempo delle ombre lunghe, quando le spine graffiano, e ti lasciano il loro ricordo nella carne, quando una pioggia di luce non riesce a togliere dal buio la tua anima e tacitare le urla di disperazione che ti sconvolgono la mente, allora vorrei essere per te Fuoco e Silenzio". Nelle profondità della Via Lattea gravita Mogrius, un pianeta coperto da foreste e vegetazione, ma privo di vita animale, dove i terrestri hanno stabilito una fiorente colonia e dove un manipolo di scienziati svolgono ricerche su un fenomeno mai riscontrato in altre parti dell'universo... il tentativo da parte della flora del pianeta di comunicare con gli umani, segno evidente di un'intelligenza vegetale, apparentemente desiderosa di stabilire un contatto simbiotico con i terrestri. Ma chi è la bellissima Seonia, la donna di Mira Ceti, che rappresenta la forza economica di un mondo ricchissimo, e che misteriosamente dapprima appoggia le ricerche dei terrestri, poi si unisce a loro? E perché, in concomitanza con l'arrivo della bellissima e misteriosa aliena, dei delitti apparentemente senza colpevole cominciano a funestare la colonia di Mogrius, mettendo a dura prova la capacità investigativa del capo della polizia locale, il pacioso Guerrero? E il mistero di Mogrius ha qualcosa a che vedere con le astronavi che esplorano la Via Lattea, tra mondi mortali e pericoli paurosi, alla ricerca di un nemico che sterminò gli abitanti di un intero sistema stellare con il tradimento e si appresta adesso a invadere tutti i mondi civilizzati? Un'avventura appassionante, una storia serrata, piena di sense of wonder e di affascinanti interrogativi: un libro che non dimenticherete facilmente! Ugo Malaguti editore ---------------- I volumi della Perseo Libri non sono venduti in libreria ma devono essere richiesti direttamente alla casa editrice, al sito www.perseolibri.it.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet