Recupero Password
Grande Distribuzione e imprese abbigliamento: la Provincia chiede incontro alla Regione Per concertare iniziative e accordi di produzione e collaborazione
10 ottobre 2008

BARI - “Convocare un tavolo di confronto con i soggetti della Grande Distribuzione Organizzata, le Istituzioni locali e le associazioni di impresa rappresentative del settore dell'abbigliamento, al fine di concertare iniziative, accordi di produzione e collaborazione che rappresentino presupposti per continuare ad operare proficuamente sul nostro territorio”. E' quanto chiedono, in una lettera inviata al Vice Presidente della Giunta Regionale ed Assessore allo Sviluppo Economico, Sandro Frisullo, gli Assessori alle Attività Produttive e alle Politiche Comunitarie della Provincia di Bari, rispettivamente Gianna Mastrini e Vincenzo Caldarone. “La Giunta regionale – spiegano gli Assessori provinciali – ha già raggiunto accordi importanti tra le catene della Grande Distribuzione Organizzata, le associazioni ed i produttori agricoli locali, rivolte alla salvaguardia e valorizzazione delle produzioni locali. Stiamo, però, assistendo ad un progressivo spostamento degli acquisti di abbigliamento, in particolare intimo, della GDO verso l' Estremo Oriente. Ciò – continuano Mastrini e Caldarone - causa un abbassamento degli standard per i consumatori, dei livelli di sicurezza e qualità, ed un impoverimento della nostra industria che, a fronte di investimenti e di sforzi di riposizionamento notevoli, vede ora indebolirsi sbocchi di mercato decisivi per la propria sopravvivenza”. Gli Assessori provinciali chiederanno al Vice Presidente Frisullo che “la GDO, specie il mondo cooperativo così presente in Puglia, rispetti i patti di fornitura con le imprese del territorio tese almeno a mantenere le quote di produzione attuali. Siamo convinti – concludono - che il tema meriti una iniziativa delle istituzioni locali almeno pari a quella svolta per le produzioni agricole, vista la estensione e strategicità del settore dell'abbigliamento nella economia barese e pugliese”.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet