Recupero Password
Finanziati i lavori di manutenzione di tre scuole medie di Molfetta Sono "San Domenico Savio”, “Corrado Giaquinto”, e “Poli” e gli interventi riguarderanno l'adeguamento alle norme di sicurezza e l'abbattimento delle barriere architettoniche
08 agosto 2009

L'INAIL (Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro) ha ammesso a finanziamento tre progetti di ristrutturazione e manutenzione destinati alle scuole medie molfettesi “San Domenico Savio”, “Corrado Giaquinto”, e “Poli”. I tre progetti esecutivi – candidati dall'amministrazione comunale al bando INAL 2008/2009 (disposto ai sensi dell'art. 1 comma 626 della legge 296/2006 - Finanziaria 2007) – riguardano i lavori di adeguamento alle norme di sicurezza e l'abbattimento delle barriere architettoniche. Il finanziamento complessivo ammonta a oltre 1 milione di euro (resta fuori dalla graduatoria solo il progetto per la scuola media “Pascoli”). «Gli interventi che abbiamo messo a punto sono già esecutivi» spiega il sindaco Antonio Azzollini aggiungendo che «sono state già avviate le necessarie procedure amministrative per l'appalto dei lavori. L'assessore ai Lavori Pubblici, Mariano Caputo, spiega che «questi lavori contengono misure per la messa in sicurezza di importanti strutture scolastiche mediante l'adeguamento degli impianti elettrici e antincendio, oltre che l'abbattimento delle barriere architettoniche. È un maxi piano di manutenzione degli edifici scolastici che consentirà anche l'acquisizione di tutti i certificati di sicurezza previsti dalla legislazione nazionale ed europea.» In sintesi, per la scuola media “Giaquinto”, il progetto prevede la sostituzione di tutti gli infissi esterni del secondo piano (quelli del primo piano sono stati sostituiti grazie ai recenti lavori di ristrutturazione portati a termine recentemente), la messa in sicurezza dei cornicioni, il ripristino di parti di intonaco esterno danneggiato, al sostituzione del pavimento presente nei bagni (con un altro antiscivolo), oltre all'adeguamento alle norme di sicurezza degli impianti elettrico e antincendio (per un finanziamento assegnato pari 350 mila euro). Per la scuola media “Poli” sono previsti lavori per la realizzazione di una nuova copertura della zona di ingresso dell'istituto. Anche in questo caso nel progetto sono contemplati gli adeguamenti dei vari impianti al fine di ottenere le certificazione di qualità europee (il finanziamento è di 335,5 mila euro. Infine, per l'istituto “Savio” si prevede la realizzazione ex novo dell'impianto di riscaldamento della palestra, strutture per i diversamente abili e l'adeguamento degli impianti elettrici e antincendio (importo complessivo dei lavori: 335,5 mila euro).
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet