Recupero Password
Etica e politica: un'utopia?, incontro domani all'Auditorium S. Domenico a Molfetta
06 giugno 2017

MOLFETTA - Il Periscope Think Tank di Molfetta ha organizzato l’incontro "Etica e Politica: un’utopia?” che si terrà domani, mercoledì 7 giugno alle ore 19 nell’Auditorium di San Domenico, in via S. Rocco.
Relatori il Prof. Ettore Gotti Tedeschi, già Presidente dell’Istituto Opere di Religione (IOR), Don Nicola Bux, Professore della Facoltà Teologica Pugliese, Gianluca Altomare, musicista, docente, fondatore di Periscope. Modera il dott. Domenico Castellaneta, giornalista.
L’incontro, non di carattere politico, rappresenta un’occasione per riflettere, a pochi giorni dalle elezioni comunali, su un tema di grande attualità e importanza: il rapporto tra Etica e Politica.
Nel corso della serata verrà inoltre presentato il nuovo libro del Prof. Gotti Tedeschi dal titolo "Dio è meritocratico". Ingresso libero.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  

Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""

"Il problema del rapporto fra morale e politica non è diverso dal problema del rapporto fra la morale e tutte le altre attività dell'uomo, per cui si parla abitualmente di un'etica dei rapporti economici, o, com'è accaduto spesso in questi anni, del mercato, di un'etica sessuale, di un'etica medica, di un'etica sportiva e via dicendo. Si tratta in tutte queste diverse sfere dell'attività umana sempre dello stesso problema: la distinzione fra ciò che è moralmente lecito e ciò che è moralmente illecito. Il problema dei rapporti fra etica e politica è più grave in quanto l'esperienza storica ha mostrato, almeno sin dal contrasto che contrappose Antigone a Creonte, e il senso comune sembra pacificamente aver accettato, che l'uomo politico possa comportarsi in modo difforme dalla morale comune, che ciò che è illecito in morale possa essere considerato e apprezzato come lecito in politica, insomma che la politica ubbidisca a un codice di regole, o sistema normativo, differente da, e in parte incompatibile con, il codice, o il sistema normativo, della condotta morale. Quando Machiavelli attribuisce a Cosimo de' Medici (e sembra approvare) il detto che gli Stati non si governano coi pater noster in mano, mostra di ritenere, e dà per scontato, che l'uomo politico non possa svolgere la propria azione seguendo i precetti della morale dominante, che in una società cristiana coincide con la morale evangelica. Per venire ai giorni nostri, in un ben noto dramma, Les mains sales, Jean Paul Sartre sostiene, o meglio fa sostenere a uno dei suoi personaggi, la tesi che chi svolge un'attività politica non può fare a meno di sporcarsi le mani (di fango o anche di sangue). A differenza degli altri campi della condotta umana, nella sfera della politica il problema che è stato posto tradizionalmente non riguarda tanto quali siano le azioni moralmente lecite e rispettivamente illecite, ma se abbia un qualche senso porsi il problema della liceità o illiceità morale delle azioni politiche. Per fare un esempio che serve a far capire la differenza meglio che una lunga dissertazione, non c'è sistema morale che non contenga precetti riguardanti l'uso della violenza e della frode. Le due principali categorie di reati previste nei nostri codici penali sono i reati di violenza e di frode. In un celebre capitolo del Principe Machiavelli sostiene che il buon politico deve conoscere bene le arti del leone e della volpe. Ma il leone e la volpe sono il simbolo della forza e dell'astuzia." (di Norberto Bobbio, da MicroMega 4/1986) - Morale e politica: un ossimoro!

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet