Recupero Password
E.A.T. cerca cantanti per “Bohemienne”, stages con Notre Dame de Paris
22 giugno 2005

MESAGNE – 22.6.2005 Non era mai successo che tre eccezionali interpreti di uno dei successi musicali e teatrali più acclamato di tutti i tempi partecipassero tutti insieme ad una tre giorni di stages per cantanti. Meeting Pop 2005, questo il nome dell'evento, ci è riuscito grazie anche al patrocinio della Provincia di Brindisi, al sostegno del Comune di Mesagne e alla caparbietà di Tony Bottazzo della Emozioni Animation Team di Mesagne che ospiterà l'intera rassegna nella sua sede di piazza V. Emanuele II, 18 dal 24 al 26 giugno. E così per la prima volta Vittorio Matteucci, Chiara di Bari e Cristian Mini daranno la possibilità ai tantissimi giovani cantanti e aspiranti interpreti di musical della nostra regione di poter ricevere direttamente “dal vivo” (e ad un prezzo accessibile per tutti) la loro straordinaria esperienza artistica, tecnica e professionale. Interpreti che hanno lasciato un segno duraturo e profondo tra il pubblico che li ha amati, forse non solo, per il loro straordinario talento di artisti dimostrato nelle opere di cui erano protagonisti, ma anche per la loro capacità di trasmettere dal palco l'umana abnegazione e l'amore nei confronti del proprio difficile mestiere. Matteucci, lo ricordiamo, oltre che per l'impareggiabile ruolo di Frollo dello spettacolo di Cocciante anche come interprete del cattivissimo ma quasi simpatico Scarpia nella Tosca di Lucio Dalla. Non sono ancora in molti a saperlo, ma Vittorio è stato scelto anche per il ruolo di Dracula in un nuovo musical-rock con le musiche firmate niente di meno che dalla storica PFM di Di Cioccio-Premoli-Mussida che debutterà la prossima primavera. Chiara di Bari, superba e volitiva interprete di Fiordaliso e di Esmeralda in Notre Dame de Paris, reduce da una acclamatissima tournée in Cina e Korea del Sud, è stata la prima e finora unica artista italiana a entrare a far parte anche della prestigiosissima versione francese dell'opera di Coccinate. In autunno la di Bari sarà impegnata in una tournée anche in Turchia il prossimo autunno. Cristian Mini funambolico e ineffabile Clopin chiude in bellezza la tre giorni di stages di Meeting Pop 2005. Egli resterà a lungo uno dei migliori interpreti di uno dei personaggi forse più difficili dell'opera di Cocciante. Pensate che in tutti i casting delle sue innumerevoli versioni quello di Clopin è sempre risultato il ruolo più arduo da scovare durante le audizioni per via delle caratteristiche peculiari del personaggio che ne fanno uno dei ruoli più complessi tecnicamente ma anche più affascinanti di tutto il fantastico repertorio di Notre Dame de Paris. Tra gli scopi di questa rassegna di incontri c'è anche quello non meno importante di selezionare giovani interpreti per la messinscena di “Bohemienne: luci e ombre a Notre Dame” un musical liberamente tratto dall'opera di Riccardo Cocciante che da oltre due anni va in scena nelle piazze e nei teatri pugliesi riscontrando un crescente successo di critica, di pubblico e da nuove repliche estive anche all'estero. Un'opportunità davvero interessante, unica nel suo genere in una realtà locale professionale e culturale non sempre prodiga di contatti e di offerte che permettano incontri con artisti e operatori del teatro musicale. Informazioni tel. 0831.734904 – 338.8624867 www.meetingpop.com - info@emozionianimationteam.it Michele Sarcinelli
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet