Recupero Password
DONATORE DI VOCE perché no?
01 marzo 2015

Posso fare una domanda ai lettori del giornale, delegata virtualmente dall’associazione Centro Internazionale del LIBRO PARLATO, CILP, Adriano Sernagiotto, del quale mi vanto far parte come donatrice di voce da circa dieci anni?

AMI LA LETTURA?

Più delle mie parole possono però meglio quelle del Centro stesso che ha predisposto la locandina acclusa a questa nota per farsi conoscere e chiamare ad un gesto di solidarietà quanti siano provvisti di computer, un microfono, buona volontà, espressività e tempo da regalare… non tanto! Decidi tu quanto è il tempo che vuoi dedicare alla lettura, che farai mentre stai a casa tua seduto comodamente sulla tua sedia preferita, con l’abito più comodo e impresentabile che hai, un po’ scarmigliata, con quelle ciabatte sfondate che dovevi buttare via già da due anni ma… come sono comode!, con la tua tazza di tè posata lì accanto alla tastiera, sulla tua scrivania dove troneggiano le foto di quelle piccole pesti dei tuoi figli e dei tuoi nipotini. Io ti vedo così…, allertata dal profumo di bruciaticcio che viene dalla tua cucina dove hai lasciato imprudentemente accesa la fiamma sotto il tegame del ragù, ma con la gioia nel cuore per la consapevolezza che con la semplice TUA VOCE stai gratificando non solo te stessa ma soprattutto chi avrà il piacere di ascoltarti, non vedente, dislessico, o anziano che sia. Puoi anche essere la nostra dolce metà che anche se porta i pantaloni non disdegna di indossare di tanto in tanto un bel grembiule da cucina, o quel padre super-impegnato che da quando è in pensione è sempre super-annoiato. Chiunque tu sia, uomo, donna, giovane o anziano, sei sicuramente il nostro nuovo DONATORE DI VOCE.

Voglio sintetizzarvi la mia esperienza con un solo numero: 72. E’ il numero dei libri che ho letto in quasi 10 anni come donatore di voce per il C.I.L.P. spaziando dalla narrativa, ai gialli , alle biografie, ai testi di storia, geografia, psicologia, storia dell’arte e altro. Nonostante l’anzianità in questa coinvolgente esperienza, devo confessarvi che il coinvolgimento emotivo è sempre più crescente, e comincia dall’attesa del postino che deve recapitarmi il testo destinatomi per la lettura… perché non ve l’ho detto… leggere non vi costa nulla! I libri vi saranno inviati dal Centro con un bauletto cartonato e al Centro li dovrete rispedire, dopo un tempo congruo prestabilito che (vedrete!), sarà sempre superiore al bisogno, con la chiavetta usb del Centro sulla quale avrete caricato lo stesso libro in formato audio, spedizione che non avrà per voi alcun aggravio economico. Pronto, tempestivo e professionale l’aiuto che a distanza il Centro vi assicura per problemi pratici o tecnici. Ma non dico altro, se non: “telefonate al n. 0439/880425 
e collegatevi al sito www.libroparlato.org/donatori”.

Benvenuti fra noi!

Silvana

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet