Recupero Password
Domani Giornata Mondiale senza Tabacco, a Bari conferenza stampa della LILT
30 maggio 2005

BARI – 30.5.2005 In occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, iniziativa organizzata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori presenta il tema “Donne e Fumo” nel corso della conferenza stampa, che si terrà domani, martedì 31 alle 12.30 presso la presidenza della Regione Puglia (Lungomare N. Sauro 31). Interverranno il presidente della Regione Nichi Vendola, l'assessore alle Politiche della Salute, Alberto Tedesco e il presidente nazionale della LILT, professor Francesco Schittulli. Il 28 e il 29 maggio i volontari e gli stand della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori si sono ritrovati in tutte le piazze delle città italiane con la “sciarpa chiffon” più griffata del mondo e una guida – opuscolo che spiega, a chi ne avesse l'intenzione, cosa fare per smettere di fumare, oltre a fornire utili notizie sui danni provocati dal tabagismo e dal fumo passivo. Un semplice gesto per una grande missione quello degli stilisti più famosi della moda internazionale che, firmando l'esclusivo accessorio, hanno voluto testimoniare il loro impegno contro i tumori ed il fumo in particolare. Nell'ambito della campagna di sensibilizzazione, la LILT ha focalizzato l'attenzione sul fenomeno “Donne e Fumo”, un trend particolarmente preoccupante che riguarda il crescente numero delle donne fumatrici. Mentre diminuisce, infatti, il numero dei fumatori adulti e dei giovani, resta ancora sensibilmente elevato il numero di donne che subiscono il “fascino” del tabacco. Attualmente in Italia fuma quasi il 22,5% delle donne. Ed il cancro dei polmoni, un tempo molto raro tra la popolazione femminile, oggi rappresenta la terza causa di morte dopo il tumore del seno e dell'intestino. In aumento sono, peraltro, anche altre forme tumorali legate al tabagismo: il tumore dell'utero, della bocca, della laringe, della faringe, dell'esofago, della vescica e del pancreas e della stessa mammella. Anche il rischio di malattie del sistema circolatorio e dell'apparato respiratorio è in forte aumento. I danni del fumo hanno conseguenze serie anche sulla gravidanza: studi recenti hanno infatti dimostrato come le donne fumatrici siano meno fertili e corrano un rischio maggiore di subire aborti spontanei. Il ruolo della corretta informazione e della comunicazione sanitaria è fondamentale perché è in grado di diffondere in modo capillare l'importanza della prevenzione del tabagismo. I decessi dovuti al fumo di sigaretta sono maggiori di quelli complessivamente attribuibili ad incidenti stradali, eroina, aids, omicidi e suicidi. Solo in Italia se ne contano circa 90.000 ogni anno. L'entrata in vigore della legge che vieta il fumo in tutti i luoghi pubblici ha prodotto effetti sicuramente positivi. I fumatori per primi e i cittadini tutti hanno rispettato con grande senso di civiltà e tolleranza lo “stop al fumo”. E in molti hanno voluto intraprendere il percorso psicologicamente faticoso per liberarsi dalla schiavitù del tabagismo. In Italia già si registra una flessione del numero dei fumatori che, secondo una recente indagine Doxa, sono il 26,2% della popolazione adulta, contro il 27,6% del 2003. Nella lotta al tabagismo la LILT ha istituito da tempo un proprio numero verde S.O.S. Fumo 800.998.877 che risponde ad oltre 6.000 chiamate ogni anno, dando informazioni sui danni che il fumo di sigaretta provoca alla salute e sui corsi per smettere di fumare, organizzati in tutte le sedi provinciali della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Questa la ragione di una campagna di sensibilizzazione che attiri l'attenzione su un argomento così serio come quello della prevenzione. La “sciarpa chiffon” più griffata del mondo è stata realizzata grazie alla disponibilità e sensibilità della Camera Nazionale della Moda Italiana ed in particolare di: Thes Tziveli - Messori – Phard - Massimo Rebecchi – Mario Boselli – Rosy Garbo - Luisa Beccaria – Gattinoni – Lancetti - Alviero Martini – Luciano Soprani - Pierantonio Gaspari – Simonetta - Daniela Gerini - Mariella Burani - Kristina Ti - Franco Ciambella – Cividini – Bagutta - Melegari e Costa Montenapoleone - Renato Balestra - Coccapani - Rocco Barocco - Stefano Guerriero - Marella Ferrera - Salvatore Ferragamo - Giovanni Cavagna - Carlo Pignatelli - Giuliana Teso - Osvaldo Testa – Byblos - I Pinco Pallino - Anna Molinari - Lorenzo Riva - Scavia - Giorgio Grati - Ennio Capasa - Rene Caovilla - Iceberg Paolo Gerani - Roberto Biagini - Antonio Fusco - Strenesse - Raffaella Curiel – Corneliani - Paola Frani - Emilio Pucci – Gilli - Enrico Coveri - Gruppo La Perla - Solleciti - Ines Valentinitch - Luciano Barbera – Avirex -Elio Fiorucci - Veronica Etro. Lucrezia Pagano
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet