Recupero Password
Concerti natalizi: ancora un successo per l'orchestra della scuola Scardigno-Savio di Molfetta. Donati quasi 4mila euro all'associazione “Appoggiati a me” a sostegno dei disabili
29 dicembre 2015

MOLFETTA – Fra i numerosi concerti organizzati per il periodo natalizio a Molfetta, spicca quello della Scuola Secondaria di I° Grado “Savio” dell’Istituto Comprensivo “Scardigno-Savio”, per la presenza della sua famosa orchestra degli alunni, pluripremiata nel corso degli anni e ormai conosciuta in tutt’Italia. L’iniziativa è stata la degna conclusione del progetto “Insieme si vince”. L’efficiente macchina organizzativa dell’Istituto ha messo in campo tutte le sue eccellenze che la rendono punto di riferimento sul territorio.

Durante la serata, presentata dal Prof. Cosimo Amato, tenutasi presso la Parrocchia San Pio X di Molfetta, grazie alla disponibilità del parroco don Giuseppe, si è esibita l’orchestra degli alunni della scuola Media, diretta dal Prof. Giovanni Minafra (foto) e accompagnata da uno splendido coro formato dai ragazzi dell’Istituto Comprensivo.

L’Orchestra ha eseguito il primo brano in scaletta, “We shall overcome someday”, cui è seguito “Happy Christmas”, canzone scritta da John Lennon e Yoko Ono nato come brano di protesta contro la guerra in Vietnam e successivamente diventato tra i più classici canti natalizi. E' seguito, poi, “Imagine”, il brano musicale più celebre tra quelli scritti da John Lennon durante la sua carriera solista.  La manifestazione è proseguita con i brani “Jingle bells rock”, “Rudolph dal naso rosso”, “Bianco Natale” , “We are the world” e infine il brano gospel “Oh Happy Day”.

È incredibile come lo staff di docenti della Scuola riesca, in brevissimo tempo, a portare ad un livello di performance così alto i ragazzi che vi partecipano. Anche alcune voci soliste hanno allietato gli ospiti in un successo che va ben oltre l’atteso, fra queste l’ormai nota Federica Guarino, alunna della scuola elementare Scardigno e seconda classificata allo Zecchino d’oro 2015 e la bravissima Lorena Fanelli. Ad ammetterlo anche l’Amministrazione Comunale molfettese che, attraverso un’appassionata lettera del Sindaco, Paola Natalicchio, e la presenza del vicesindaco Bepi Maralfa, hanno espresso la loro soddisfazione per i risultati raggiunti dall’Istituto ed in particolare hanno ringraziato la Dirigente Scolastica, Nicoletta Paparella, per l’impegno profuso che va ben al di là delle proprie competenze istituzionali. Di fatto, nell’ambito del progetto “Insieme si vince”, la scuola è riuscita a raccogliere quasi 4.000 euro che sono stati donati all’associazione “Appoggiati a me”, impegnata sul territorio per l’inclusione dei ragazzi diversamente abili e per una serie di iniziative a loro favore e delle loro famiglie. Il presidente, il Dott. Alberto Cappelluti, nel ringraziare gli organizzatori, ed in particolare l’equipe dei docenti di sostegno, vero motore dell’iniziativa benefica, ha esposto gli ambiziosi progetti dell’associazione ed ha raccolto il plauso dei presenti e in particolare dei rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, notoriamente molto sensibile alle problematiche di natura sociale.

Il finale della serata è stato caratterizzato dalla presenza di un altro alunno della Scuola Media destinato a diventare famoso: Antonello Portento. Il ragazzo, la cui arte pittorica è ormai una realtà consolidata, ha presentato alcune delle sue opere ed ha reso alla Parrocchia di San Pio X un dipinto da lui completamente restaurato.

L’esempio di una Scuola che funziona è un gran regalo da mettere sotto l’albero di Natale di una società che necessita di un’iniezione di fiducia per riprendersi dalla lunga crisi socio-economica che ha attanagliato il nostro paese per troppo tempo.   

SUL PROSSIMO NUMERO DELLA RIVISTA MENSILE "QUINDICI" IN EDICOLA IL 15 GENNAIO, AMPIO SERVIZIO CON FOTO DEL CONCERTO

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet