Recupero Password
Comunali Molfetta, primi dati di sezioni scrutinate 18/60: Minervini oltre il 50%, Drago oltre il 22, Mastropasqua sul 20 e Infante 6%
13 giugno 2022

 MOLFETTA – A 4 ore dall’inizio dello spoglio delle schede per l’elezione del sindaco e del consiglio comunale di Molfetta, è possibile cominciare a comunicare dati certi e non le solite ipotesi, exit poll e quant’altro, che servono solo a riempire spazi.

Bene a 18 sezioni scrutinate su 60, il sindaco uscente Tommaso Minervini è in forte vantaggio con la coalizione che “Quindici” battezzò come “ciambotto” e che si è ripresentata a questa tornata elettorale con il rinforzo di qualche saltafossi o voltagabbana alla Pino Amato, già nella coalizione di Azzollini e pronto a entrare nella stanza dei bottoni.

Minervini, infatti, se questi dati dovessero essere confermati, vincerebbe al primo turno, avendo raggiunto il 50,7% dei voti (2.052). Un risultato imprevedibile e imprevisto, soprattutto considerando le liste e i candidati dei campi avversi.
Il candidato del centrosinistra Lillino Drago segue con il 22,7% (919 voti), Mastropasqua viaggia sul 20% (817 voti), mentre in coda abbiamo sempre il candidato di Rifondazione comunista Giovanni Infante con il 6,3% (256 voti).

Ovviamente i dati vanno presi con le pinze, come la storia elettorale insegna: tutto è ancora possibile. Difficile un ribaltamento, ma possibile un ballottaggio.

Vedremo nelle prossime ore

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet