Recupero Password
Calcio, Nuova Molfetta: Murolo-gol e passa la paura! Vittoria casalinga sofferta (3-2) contro il Biccari
23 gennaio 2012

MOLFETTA - Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Ma quanta sofferenza per la Nuova Molfetta che per avere la meglio dell'ultima in classifica ha dovuto sudare sino al 90° minuto confermando i difetti evidenziati nelle ultime domeniche e il lavoro ancora da svolgere da qui sino a fine anno.
La formazione di mister Francesco Rapicavoli parte discretamente con un buon possesso palla ma qualche difficoltà nel creare limpide palle gol.
Infatti per trovare la rete del vantaggio c'è bisogno di un'invenzione di Michele Dell'Aquila con un bolide dai 25 metri che si spegne proprio all'angolo della porta difesa da Garruto, regalando cosi il vantaggio per i padroni di casa.
Vantaggio che dura sono un paio di minuti con il Vicarius che pareggia grazie ad un lancio lungo dalla retroguardia che taglia in due i difensori molfettesi che si fanno anticipare da Tozzi, che con un tocco morbido, infila il portiere in uscita.
Nel primo tempo non succede più nulla con i padroni di casa che devono rinunciare anche a Di Domenico per infortunio, rimpiazzato sulla corsia di sinistra da Facchini con contestuale accentramento di bomber Murolo.
Nel secondo tempo i padroni di casa si riportano in vantaggio con Capurso, lesto a ribattere in rete dopo un ottima azione di Minervini che crossa per l'accorrente Mercadante; il tiro del numero 10 molfettese viene respinto dall'estremo difensore ospite, che nulla può però sulla successiva conclusione di Capurso.
Come nella prima frazione, gli ospiti impiegano pochissimo per pareggiare: passa solo un minuto e ancora un lancio profondo coglie impreparati Minervini e compagni, con Pellegrino che si presenta tutto solo davanti a Petraj e lo beffa con un mancino rasoterra.
I "marinai" non ci stanno e ritrovano il gol del vantaggio grazie ad una magia di Giuseppe Murolo che addomestica un difficile pallone in area e quasi da terra batte ancora Garruto.
Il gol decide la gara che si spegne con un finale nervoso con ben tre espulsioni (Tertibolese e Cetola per gli ospiti e La Forgia per la N.Molfetta).
Un successo quanto mai prezioso che da un po' di ossigeno alla classifica della Nuova Molfetta e che gli permette di recarsi, domenica prossima a Foggia, con un pizzico di tranquillità in più. Avversario di turno lo Sporting Daunia.
Nuova Molfetta - Vicarius Biccari: 3-2
Nuova Molfetta: Petraj, Catanzaro, Minervini (dal 75' Di Niddio), Capurso, La Forgia, Abbatantuono, Dell'Aquila, Campanale, Murolo, Mercadante (dal 62' Acquaviva), Di Domenico (dal 24' Facchini). A disposizione: Amato, Andriani, Delle Fontane, De Gennaro. All. Rapicavoli.
Vicarius Biccari: Garruto, Russo, Pellegrino, Trincone, Impagnatiello, Gabriele, Cetola, De Mare, Tertibolese, Lucino, Tozzi. A disposizione: Circelli, Marino, Tertiboiese, Petronella, Ferragonio. All. De Masi.
Arbitro: Sig. Davide Rampino di Lecce.
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet