Recupero Password
Calcio. Liberty Molfetta – Terlizzi 2-1 Decisiva la rete all'ultimo secondo di Suarez
14 dicembre 2009

MOLFETTA - Una partita delicatissima, difficile ed equilibrata. È stato un derby spettacolare e divertente quello di oggi pomeriggio tra Liberty Molfetta e Terlizzi e alla fine a spuntarla è stata la formazione biancorossa grazie alla rete all'ultimissimo giro di lancette di Juan Pablo Suarez (foto), al quale è seguito solo il triplice fischio del direttore di gara.
Grande pubblico allo Stadio Paolo Poli per la sfida di cartello dell'ultimo turno del girone d'andata, giocata in tardo pomeriggio e, quindi, con l'aggiunta di un clima ancora più scenografico. Riflettori accesi dunque al campo sportivo di Molfetta, che ha anche ospitato numerosi supporters terlizzesi al seguito della squadra, ai quali ha risposto il tifo di casa con colorate coreografie.
In tribuna c'era anche il neo acquisto Ingrosso, mentre sulla panchina della compagine rossoblu si sono accomodati due molfettesi noti da certe zone: il tecnico Nicola Ragno e il difensore Giuseppe Sigrisi, in passato anche capitano della Molfetta Calcio.
Finora scendere in campo di sera ha sempre portato bene alla squadra guidata da Vincenzo Del Rosso, che così oggi coglie il terzo successo sotto le stelle in stagione.
Ecco in breve cosa è successo quest oggi nel big match della 17ª giornata.
Primi venti minuti un tantino noiosi e senza grandi emozioni, a dirla tutta, con la prima azione degna di nota al 20', quando Bennardo ha dovuto fare gli straordinari e sventare una pericolosa manovra ospite con Manzari, a tu per tu col portiere, fermato dal grande recupero del centrale libertino.
Al 25' arriva la prima conclusione molfettese con Parente, ma il suo tiro è debole e facile preda del portiere terlizzese.
Al 26' miracolo di Affinito che effettua una grandissima parata sul colpo di testa ravvicinatissimo di Cirigliano sul cross di Tenzone.
Al 32' un piccolo giallo: Caracciolese, in possesso di palla sulla trequarti, dopo una serie di rimbalzi della sfera non eccezionali, si ferma in quanto vede l'assistente di gara Malguno con la bandierina alzata. Non essendo però fuorigioco, il direttore di gara non interrompe il gioco e la palla è recuperata dagli ospiti. Malinteso dunque nella terna arbitrale e occasione sfumata per il Molfetta.
Al 35' altra posizione dubbia segnalata ai danni di Suarez che insacca a gioco fermo, mentre al 43' c'è un'azione prolungata del Terlizzi che, dopo un batti e ribatti in area molfettese, si spegne con la maldestra conclusione di Tenzone ampiamente fuori.
Nella ripresa c'è subito Corrado Uva al posto di Ciccio Caracciolese. Decisione più giusta e fortunata non poteva essere presa da mister Del Rosso, poiché è proprio l'attaccante molfettese a portare in vantaggio il Liberty dopo quattro minuti, sfruttando al meglio una splendida palla filtrante giocata da Suarez.
Passano però pochi minuti e il Terlizzi trova subito il pareggio. È il minuto numero 8 quando Ronzullo effettua un preciso cross verso Cirigliano che di testa batte Affinito.
La gara si accende e al 13' Uva gioca una gran palla per Sisalli che, dopo due o tre finte, esplode un diagonale mancino che esce alla destra del portiere di qualche centimetro.
Al 20' bella triangolazione tra Suarez, Sisalli e Uva, con quest ultimo che per poco non beffa nuovamente il Terlizzi di testa, approfittando di un grossolano errore difensivo di Tangorra.
Al 30' sale in cattedra anche Chiapparino, che scende bene sulla destra e mette in mezzo una preziosa palla per Suarez che trova solo il calcio d'angolo. Sul corner seguente è Zaccaro che per poco non trova la via della rete.
Al 34' è il Terlizzi  ad andare vicinissimo al vantaggio. Ranzullo mette in mezzo una gran palla per Manzari che di testa vede la sua conclusione, effettuata a pochi centimetri dalla linea di porta, respinta da Chiapparino sempre con la testa. Sulla successiva respinta il numero 11 rossoblu ci riprova calciando però altissimo.
Al 36' illusione del goal per Uva che dal limite dell'area butta fuori una nitidissima azione da rete, mentre è al 48', dopo tre minuti di recupero, che il Liberty trova il golden goal.
Calcio di punizione di Menga, mischia in area di rigore ospite e Suarez che, più veloce di tutti, insacca il pallone della vittoria, facendo letteralmente esplodere la gioia del pubblico di casa per la conquista di tre punti pesanti e preziosi come l'oro.
"È stata una partita equilibrata, con episodi decisivi in nostro favore".  Queste le parole nel post-partita di Francesco Caracciolese. "Vincere all'ultimo istante è davvero bellissimo. Abbiamo giocato una grande partita, così come il Terlizzi che ha dimostrato di essere una squadra che sa giocare un buon calcio. Anche il pareggio ci sarebbe potuto stare, ma alla fine, vista la classifica, è andata meglio così".
"Col Lucera- ha concluso l'attaccante barese- sarà un'altra battaglia. È una trasferta difficile ed insidiosa. Mi auguro di andare lì e riprendere i tre punti persi all'esordio in campionato".
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet