Recupero Password
Calcio a 5. Real Molfetta torna da Acireale senza punti ma con tanta soddisfazione I siculi siglano il 3 a 2 a pochi secondi dal termine, ora si deciderà tutto al PalaPoli
20 aprile 2010

MOLFETTA - Nella prima giornata della fase fuori girone, il Real Molfetta conclude la prima giornata del triangolare play off per 3 a 2 a favore dell’Acireale. La grandissima squadra siciliana conquista tre punti d’oro in attesa del match che sabato il Real Molfetta dovrà disputare presso il PalaPoli.
La cronaca della partita vede un super Acireale fare la voce grossa nei primissimi minuti andando al doppio vantaggio con Rizzo e una sfortunata deviazione di Di Benedetto sulla traiettoria di un tiro granata che diventa autorete. Da considerare la grande abilità di Rizzo che, nonostante under 21, disputa un’ottima gara. Perrusi al sedicesimo del primo tempo accorcia le distanze richiamando all’ordine i suoi.
Negli spogliatoi Mr. Lupone striglia di buona lena i suoi che tornano in campo rigenerati e propositivi. Di Benedetto con un grande diagonale batte il portiere avversario e sigla il 2 a 2 a tre minuti dal termine. Bravo Di Benedetto a riscattarsi dopo l’autorete e a richiamare l’attenzione anche sulla sua data di nascita che lo colloca come un under 21 di lusso: Rizzo è avvisato. 
A pochissimi minuti dal termine il Real prova a non dare troppo spazio all’avversario, ma a 90 secondi dal termine è ancora Rizzo ad approfittare di una deviazione sottoporta di un attento Lopopolo. Il 3 a 2 viene confermato anche dal triplice fischio dell’arbitro che attribuisce tre punti e una vittoria alla squadra isolana e un nulla di fatto al Real Molfetta che esce notevolmente motivato dall’ insidiosa trasferta. Nonostante l’assenza di Edu, Colangelo e Minervini i molfettesi praticano un grandissimo calcio a 5, minando il terreno siculo senza ottenere risultato utile per manciate di secondi sfortunatissimi.
Il futuro vede il Real programmare la sfida del PalaPoli contro il Latina, terza componente del triangolare, con grande insistenza. In virtù delle due reti messe a segno ad Acireale il Real ha un solo goal di penalità che con una corposa vittoria al palazzetto molfettese potrebbe essere appianato e superato. Ogni speranza è rimandata a sabato prossimo, al Palazzetto dello sport Giosuè Poli di Molfetta 167 dove ancora una volta il Real proverà a scrivere una pagina del calcio a 5 pugliese.

 
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet