Recupero Password
Basket. Serie D: primo passo falso della Fulgor Molfetta
06 novembre 2007

MOLFETTA - Dopo sette giornate dall'inizio del torneo regionale di Serie D, è giunta la prima sconfitta per la Fulgor Molfetta guidata in panca da coach Angelo Veneziani. Ad imporre lo stop ai gialloblu molfettesi è stato un coriaceo Castellana che, sfruttando a pieno il turno casalingo, è riuscito ad imporsi conquistando i due punti e raggiungendo al vertice della classifica proprio la squadra molfettese. Partita difficile per capitan Ostuni e soci sin dai primi minuti di gara: la manovra dei padroni di casa bloccava in più occasioni il gioco degli ospiti e dopo i primi dieci minuti di gioco la Fulgor Molfetta era sotto di sette punti, con risultato parziale fermo sul 20 a 13 per i locali. La storia si ripeteva nei successivi quarti di gara: il Castellana sempre avanti ed il Molfetta chiamato ad inseguire per cercare di mantenere l'imbattibilità in campionato. Forse la voglia di recuperare e di centrare la settima vittoria consecutiva giocavano un brutto scherzo ai “fulgorini” che al termine dei quaranta minuti di gioco dovevano cedere, con l'onore delle armi, al Castellana. Top scorer della serata per i molfettesi ancora una volta Pecorella che con i 20 punti personali porta a quota 103 il suo personale bottino in questo campionato. Nessun dramma in casa fulgor: la sconfitta in casa della seconda in classifica ci poteva anche stare; ora, conservata comunque la testa della graduatoria, si pensa già alla prossima gara di campionato. Domenica 11 novembre alle 20.30 (subito dopo la gara tra Virtus Molfetta e Marigliano) sul parquet amico del “Pala Poli” la Fulgor Molfetta ospiterà il Manfredonia. I “sipontini” nell'ultima gara giocata hanno ceduto in casa per 80 ad 86 nel derby contro la Diamone Foggia ed ora viaggiano a centro classifica con 6 punti nel carniere. Per la Fulgor sarà importante tornare al successo per continuare a viaggiare con il vento in poppa. I TABELLINI CASTELLANA – FULGOR MOLFETTA 86-76 CASTELLANA: Rollo (5); Siriano (ne); Pace (13); Morè (18); Cipulli (27); Gentile (5); Di Dio (0); Elefante (ne); Sardella (13); Rivizzigno (7). Coach: Vitti. FULGOR MOLFETTA: Lerro (10); Pecorella (20); Sardano (15); Scarda (2); De Virgilio (12); Amato (ne); Panunzio (ne); Gadaleta (ne); Altamura (5); Ostini (12). Coach: Veneziani. Arbitri: Rizzi di Locorotondo e Luccarino di Bari. Parziali: 20-13; 42-34; 61-56; 86-76. I risultati della giornata: Altamura - Legend Bari 73-56 Castellana - Fulgor Molfetta 86-76 Manfredonia - Diamond Foggia 80-86 Santeramo - Fasano 73-68 Cus Foggia - Conversano 108 - 110 Putignano - Don Bosco Bari 71-67 Barletta - Trinitapoli 79 - 65 Corato - Japigia Bari 69 - 39 La classifica: Fulgor Molfetta, Castellana 12; Cus Foggia, Barletta, Diamond Foggia 10; Corato, Santeramo, Fasano, Altamura 8; Manfredonia, Trinitapoli, Conversano 6; Legend Bari, Putignano 4; Don Bosco Bari, Japigia Bari 0. La prossima giornata (11/11/2007): Diamond Foggia - Santeramo Fulgor Molfetta - Manfredonia Legend Bari - Castellana Fasano - Cus Foggia Japigia Bari - Altamura Trinitapoli - Corato Don Bosco Bari - Barletta Conversano - Putignano
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet