Recupero Password
BASKET - Marco Ciavolella su Primaradio
02 marzo 2007

MOLFETTA - Molfetta è convinta che il peggio sia alle spalle: due sconfitte consecutive, difficoltà dovute a piccoli acciacchi di alcuni atleti e il macigno dell'indisponibilità di Andrea Storchi. La Nuova Virtus Molfetta in questa settimana sembra aver rifatto il pieno di carburante dal punto di vista fisico e psicologico in attesa del finale di stagione. Prima la trasferta a Ruvo da dove Molfetta è tornata carica nel morale e fiduciosa nell'avvenire prossimo nonostante la sconfitta e l'obbligo di concedere il trono di capolista all'Adriatica Industriale Ruvo. La buona prova dei ragazzi di Carolillo e la risposta strabiliante del pubblico molfettese sono però due indicatori importanti che le avversarie del Molfetta non dovranno sottovalutare da qui sino al termine della stagione. A sommarsi a questa pazza domenica di derby c'è stato il ritorno sul mercato della presidenza che è riuscita a portare a Molfetta il nuovo pivot che mancava nel roster bianco-azzurro: Marco Ciovalella, classe 81, e due metri di cuore e grinta che sicuramente renderanno maggiormente tortuosa la strada degli avversari verso il nostro canestro. Il nuovo pivot tanto cercato e voluto dal Presidente Bellifemine è un giocatore esperto nonostante la sua giovane età: la sua attività inizia a Novellara (C1) nel 2001 dove vi rimane per tre stagioni. Oltre 300 i punti stagionali realizzati indossando la maglia della sua prima squadra. Nel 2005 è acquistato dal San Severo (B2) dove si mette in mostra al grande pubblico. Ancora un cambiamento di casacca nella stagione in corso. Ciavolella lascia il girone D della B2 per passare al girone B tra le fila della Stella Porto S. Elpidio, nella quale si è contraddistinto con ottimi incontri e tanta lavoro “sporco” sotto canestro. Nella stagione in corso ha collezionato 22 presenze con una media di 14 punti a partita. Proprio lui sarà oggi ospite della fortunata e seguitissima trasmissione radiofonica marchiata Virtus “Fai canestro con Zabov” insieme al Presidente della Virtus che lo guiderà lungo tutta la trasmissione come sempre curata e gestita dal deejay pivot Vincenzo Veneziano. “El Ciavo” come viene chiamato spesso dai tifosi potrà essere contattato dal pubblico a casa sia via internet che telefonicamente. Infatti ci sarà la possibilità di interagire via messanger con la trasmissione con l'indirizzo di Primaradio PRIMARADIO@HOTMAIL.IT , o telefonare direttamente in trasmissione chiamando al numero 080/3353800. Nuove novità in vista quindi per rendere sempre maggiore il collegamento e il rapporto d'amore tra i "dieci moschettieri" e il fantastico pubblico del PalaPoli. Non resta altro da fare che accendere le radio e rimanere incollati alle cuffie per scoprire il nuovo asso molfettese nell'attesa che domenica arrivi e si possa tornare a respirare l'aria del PalaPoli.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet