Recupero Password
BASKET. La Virtus Molfetta batte l'Ambrosia Bisceglie per 96 a 77
17 settembre 2007

MOLFETTA - La Virtus Basket Centro Ford Molfetta ha battuto l'Ambrosia Bisceglie per 96 a 77 nella gara disputatasi al “Pala Dolmen” di Bisceglie e valida per la seconda giornata del torneo di Coppa Italia. Questo il tabellino: Parziali: 31-16; 49-44; 64-77; 77-96. BISCEGLIE: Stella (20); Calò (6); Viale (19); Adamo (5); Sarni (12); Nord (6); Loggia (2); Sarino (7); Logoluso (0); Marzo (0). Coach: Bianchi MOLFETTA: Maggi (17); Teofilo (5); Leo (13); Labate (22); Storchi (1); Parrino (0); Spadavecchia (2); Ungaro (0); Scorrano (10); Panunzio (0); Capitanelli (26); Sancilio (0). Coach: Carolillo. NOTE: Spettatori 500 circa con 250 tifosi molfettesi. Vince ancora la Nuova Virtus Basket Molfetta nella seconda giornata di Coppa Italia. Questa volta a cedere il passo agli uomini di Carolillo è il Bisceglie che si vede estromesso dall'appuntamento con la vittoria in un terzo quarto dominato dagli ospiti; da qual momento Capitanelli e soci hanno solo dovuto controllare la gara fino al suono della sirena. Ma andiamo con ordine. Carolillo partiva ancora una volta con il quintetto composto da Maggi, Labate, Teofilo, Leo e Storchi mentre Bisceglie si opponeva con Stella, Sarli, Viale, Nord e Sorino. I padroni di casa imprimevano un ritmo altissimo nella prima frazione di gioco con la fortuna che aiutava i nerazzurri nei tiri dal perimetro. La prima tripla di Sarli e l'affondo dell'ex Nord valevano il 5-0. Molfetta subiva ancora e il passivo si portava in breve tempo sull'11-3. Le risposte della Virtus erano troppo lente in fase di impostazione e farraginose in attacco e così Bisceglie conservava un +7 che la metteva al riparo da possibili tentativi immediati di rimonta. Le triple fioccavano da parte biscegliese grazie alla mano calda di Stella che fissava il parziale sul 20-11. Capitanelli, inserito al posto di Storchi ricuciva il gap (-5) ma era un fuoco di paglia. I casalinghi continuavano a colpire dall'arco dei 6,25 fino a fissare il punteggio sul 31-16 di fine quarto. La seconda frazione iniziava nel segno della Virtus. Capitanelli provava a dare la scossa, lo seguiva Labate ma Molfetta rimaneva sul -9. Con due canestri da 3 Viale riportava i suoi su un vantaggio ragguardevole (+13) ma la Virtus rimaneva in partita grazie alla tripla di Scorrano e ad un indomito Capitanelli. Viale era indubbiamente il migliore dei suoi anche se aggravato di 4 falli; da lui passavano tutte le azione pericolose e i punti del Bisceglie. Molfetta, Capitanelli dipendente, ricuciva le distanze sul finire del tempo e così si andava al riposo sul 49-44. Alla ripresa delle ostilità era tutta un'altra musica. Maggi destava i suoi prima che una tripla di Labate impattasse il punteggio sul 52-52. Una tripla del play molfettese regalava il primo vantaggio alla Virtus poi lo stesso Maggi approfittava di 4 tiri dalla lunetta per un fallo di Calò (espulso). Il break di 7-18 a metà quarto tagliava le gambe ai padroni di casa. Leo incrementava dai liberi mentre Labate continuava nel suo show personale dall'arco dei 3 punti. Nel giro di pochi minuti Molfetta toccava il +15 con un affondo magistrale di Scorrano per chiudere il quarto sul 64-77. L'ultimo quarto era accademia molfettese mentre Bisceglie sembrava ormai tagliato fuori dall'incontro. Capitanelli incrementava il bottino personale con due pregevoli ganci da sotto. Solo Viale salvava i suoi dal capitolare in maniera poco decorosa. Labate, Scorrano e Parrino facevano girar palla al limite dell'area per poi cercare l'affondo. In chiusura gli ospiti toccavano il massimo vantaggio di 20 lunghezze. Poi dentro i giovanissimi Panunzio, Sancilio e Spadavecchia che aveva anche il tempo di regalarsi il primo canestro con la maglia biancazzurra. Capitanelli archiviava la vittoria con il definitivo canestro del 77-96. I molfettese continueranno nella preparazione atletica e tattica in vista del prossimo derby fissato per giovedì 20 alle 21 sul parquet del “Pala Colombo” di Ruvo di Puglia.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet