Recupero Password
Basket. Ct Virtus Molfetta Carolillo: “non ci disuniamo. Ripartire dalla forza del gruppo”
11 novembre 2009

MOLFETTA - Siamo ad un momento cruciale della stagione in cui ancora una volta la Nuova Virtus Molfetta si trova a fronteggiare una serie di infortuni che aumentano il rammarico per una classifica sempre meno insoddisfacente e le difficoltà in vista degli incontri chiave del girone di andata.
È Carolillo (nella foto) che chiama a raccolta il gruppo e cerca di risollevare gli animi dei suoi ragazzi e di tutto l'ambiente. "E' un periodo a dir poco negativo e avverso alla squadra. Dopo la gara di Ruvo abbiamo saputo che Leo ne avrà per molto tempo a causa dell'infortunio subito domenica che gli ha arrecato la lesione del tendine rotuleo. Come se non bastasse Malamov è a metà servizio per una distorsione al ginocchio e presumibilmente non si allenerà con il gruppo in vista della gara con Potenza. Infine le noie  fisiche di Fessia non sono ancora del tutto superate".
È necessario, ora più che mai far gruppo e farsi forza con l'aiuto della società e del pubblico. "Adesso che anche la fortuna sembra ci abbia girato le spalle - dice Carolillo - c'è bisogno che il gruppo avverta la voglia di ripartire con un maggiore affiatamento. Bisogna far gruppo e dare tutto quello che si possiede. Anche andando oltre i limiti di ciascuno. La Virtus ha sempre tratto forza e coraggio dai momenti delicati rispondendo alla grande a critica e sfortuna. Da ora in avanti si dovrà dare di più, ad iniziare dal sottoscritto, poi dai ragazzi, passando dalla società e arrivando ai tifosi".
Bisognerà evitare che lo sconforto assalga la squadra, incapace di allenarsi al meglio e che sabato prossimo affronterà Potenza in un incontro davvero delicato per il prosieguo del campionato. La gara, che si giocherà alle ore 21 di sabato 14 novembre, avrà dei significati maggiori e produrrà delle conseguenze amplificate qualunque possa essere il risultato al termine dei 40 minuti.
Adesso non bisogna mollare  e per perseguire questo importante obiettivo ci sarà bisogno dell'apporto di tutti. Magari, anche con il sostegno settimanale nel corso degli allenamenti quotidiani. La squadra ha bisogno di sostegno e il suo pubblico e i suoi tifosi possono farle intravedere la luce.
 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet