Recupero Password
BASKET - Centro Auto Ford Molfetta – Basket Battipaglia 73-61
25 ottobre 2005

MOLFETTA – 25.10.2005 MOLFETTA: Abet 2, Bonaiuto 6, Filianoti 0, Leo 13, Maggi 27, Teofilo 18, Tommasini n.e., Varisco 7, Panunzio n.e, Altamura n.e. BATTIPAGLIA: Cividini 8, Mazza 8, Bizzarri 13, Alesse 11, Mininanni 4, Bertini 5, Gasparro 12, Palmentieri, Orlandi n.e., Filippi n.e. ARBITRI: Zamponi di Macerata e Tortolini di Materica. Parziali : 23-16, 38-26; 58-44, 73-61. Il Centro Ford Molfetta torna alla vittoria dopo due sconfitte consecutive, battendo a domicilio i campani del Battipaglia per 73-61. I biancoblù di coach Carolillo conducono per tutta la gara e non sembrano, se si esclude il finale di gara, mai subire le sterili iniziative ospiti. Protagonista assoluto della serata il play italo argentino Maggi, autore di una partita perfetta in regia condita da 27 punti. La squadra non può prescindere da lui, non solo per il tanto fosforo che l'ex Trento regala al team, ma anche per l'importanza difensiva e la capacità naturale di far sua la palla ogni qualvolta è “sputata” dal ferro oltre la linea dei liberi. Positivo tutto il quintetto molfettese con un Varisco molto più importante di quanto dicano i punti e Leo sempre più vicino alla forma migliore. Solito grande contributo dal capitano Teofilo con 18 punti. La squadra di patron Bellifemine, distratta in settimana dalle dimissioni poi respinte del gm Scardigno, parte subito forte con un 14-2 dopo tre minuti e mezzo dalla palla a due. Una pioggia di triple firmate Maggi e Teofilo si abbatte sui campani ed esprime la volontà dei molfettesi di cancellare le due macchie, i due passi falsi maturati in terra campana, a Sarno prima e a Napoli poi. Battipaglia è costretta ad un immediato time-out, ma Bonaiuto allunga il parziale biancoblù. Il primo quarto si chiude con un tranquillo e meritato + 7 interno (23-16). Nel secondo minitempo il Molfetta allunga fino al +10 con 2 liberi di Leo, utilissimo a rimbalzo, e l'ennesimo squillo da tre punti di Maggi. Poi piccolo passaggio a vuoto con tre attacchi inguardabili che non pregiudicano il vantaggio del Centro Ford a fine primo tempo (38-26 firmato da una schiacciata del ragno Teofilo). In apertura di terzo quarto il Molfetta si porta sul +16, poi contro break dei campani fino al 42-34. Ci pensano Maggi, Leo e Teofilo a riportare il Molfetta a + 16. Nel finale di parziale Maggi si abbatte ancora una volta come una mannaia sul Battipaglia con le 2 triple, che mandano le squadre sul 58-44. Nell'ultimo quarto il Molfetta sembra poter controllare, ma una volta uscito Maggi gravato da 4 falli, i campani rientrano in partita aiutati dalla confusione in attacco degli uomini di Carolillo. Il coach di Molfetta è costretto a rimandare sul parquet il folletto col numero 4, ma i campani si riaffacciano fino al -7 (65-58). Prima Leo e poi Varisco con assoluta precisione ai liberi scacciano i fantasmi delle 2 partite precedenti, ma è ancora una volta Maggi a mettere l'ennesima firma sul match con una palla recuperata e con il canestro finale del 73-61. Giuseppe Bruno
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet