Recupero Password
Allarme sicurezza a Molfetta, Bepi Maralfa (Area pubblica): sindaco datti una mossa
Bepi Maralfa
19 ottobre 2022

 

MOLFETTA – L’argomento del giorno resta quello dell’allarme sicurezza a Molfetta, dove crescono gli episodi di microcriminalità. Sull’argomento interviene anche l’ex vicesindaco Bepi Maralfa del Movimento “Area pubblica”: «Quello della tutela e della sicurezza dei Cittadini e delle Comunità è un diritto costituzionalmente garantito. Nessuno pretende una marcatura a uomo di ladri, delinquenti, scippatori, rapinatori, spacciatori, molestatori, perché le Forze dell'ordine non hanno il dono dell'ubiquità e sarebbe impossibile prendere sul tempo in ogni dove i crimini, reprimendoli.

Ma i succitati diritti rappresentano al contempo doveri e obblighi giuridici per il sindaco di una città, nella quale l'aumento esponenziale dei reati (sotto gli occhi di tutti) impone l'informativa al Prefetto ed al Ministero dell'interno per mettere dette Autorità a conoscenza dei dati statistici della delittuosità di Molfetta.

Il primo difensore di una Comunità è il sindaco dal quale dobbiamo pretendere massimo impegno e concentrazione non tanto nel sollecitare le Forze dell'ordine a fare di più (perché non ne avrebbe neppure il potere) ma a marcare a uomo le massime Autorità di sicurezza, provinciali, regionali e governative, per le doverose misure di prevenzione del crimine.

Va messa in campo una mirata attività di prevenzione perché davvero, con l'inerzia della pubblica amministrazione aumenta la percezione di insicurezza del popolo. Nessuno, giova ripeterlo, pretende l'identificazione e l'arresto dei criminali, ma da qui, a voltare la testa dall'altra parte ce ne passa. Sindaco e Assessore alla Sicurezza datevi una mossa giacché la tutela della Collettività non è un optional. Necessita un tavolo tecnico permanente».

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet