Recupero Password
Volley, la Infoclip Molfetta a Lucera perde ancora un punto
12 marzo 2007

MOLFETTA -Nemmeno contro il Lucera, ormai condannato alla retrocessione in B2, la Infoclip Molfetta riesce a fare bottino pieno, e vince solo per 3-2 una partita che poteva e doveva valere 3 tranquillissimi punti in chiave salvezza. Invece la “maledizione” del campo dauno continua e i biancorossi subiscono ancora una volta il gioco degli avversari su un campo agevole solo per i padroni di casa (un impianto tensostatico pressocchè impraticabile ed assolutamente inadatto per un campionato di B1). In una serata in cui latitano i protagonisti della vittoria sul Lamezia (solo 3 punti in totale per Grassano, sostituito sull'8-8 del terzo set e mai più rientrato in campo), con Farinola fuori per infortunio al ginocchio, arriva, di contro, la gran serata di Mario Ruggiero, autentico mattatore con i suoi 27 punti messi a segno. Ma sono i ragazzi del Lucera ad aggiudicarsi il primo parziale per 25-22, non senza l'ausilio di discutibili decisioni arbitrali: comunque, come al solito, al Molfetta serve 1 set per ambientarsi ed entrare in trans agonistica. Infatti, il secondo set si rivela poco più di un allenamento per i giocatori di Michele Drago, che se lo aggiudicano per 25-15. Qualche patema di troppo nel terzo set, vinto dalla Infoclip per 27-25. Il quarto set, anziché essere il definitivo per i biancorossi, i quali dovevano archiviare al più presto la 6ª giornata di ritorno, diventa un regalo per l'incredulo Lucera (come lo era stato alla prima di ritorno per lo Zagarolo) che, senza faticare più di tanto, complici errori in battuta, ammonizioni (a Savino Di Noia) e falli tecnici, arriva alla vittoria del parziale per 25-21. Per fortuna dei molfettesi, la gara ha un epilogo favorevole, grazie alla vittoria del tie-break per 15-8 , ma ciò non toglie il fatto che i ragazzi della Infoclip subiscono oltremodo il gioco degli avversari, sicuramente non portentoso nella circostanza di domenica, e ciò continua ad essere causa di insicurezza e poca fiducia nei propri mezzi. Sicuramente a questo punto del campionato, con le inseguitrici che già da qualche giornata fanno sentire il proprio fiato sul collo, prestazioni di questo tipo possono essere doppiamente pericolose. Ma questi sono discorsi che facciamo dalle prime giornate di questo campionato di transizione: potenzialmente il Molfetta può, ed ha espresso in alcune circostanze, un gioco valido , efficace, vincente. Ma tale atteggiamento positivo manca tra le fila molfettesi da un po'. Inutile sottolineare l'importanza che la gara di domenica prossima, presso il Palapoli, sempre alle ore 18, ricopre per il morale e la classifica della Infoclip. Appuntamento pertanto a domenica, nell'attesa del big derby della settimana successiva, domenica 25 Marzo, per un Terlizzi-Molfetta che preannuncia scintille!
Autore: Laura Roma
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet