Recupero Password
VOLLEY B2 - La Ragno Molfetta ospita il Vibo Valentia
07 dicembre 2007

MOLFETTA -Illustre ospite per l'Indeco Ragno volley Molfetta che sabato sera affonta al Palapoli, la Tonno Callipo Vibo Valentia ovvero la sorella minore della squadra di serie A2 reduce dall'esperienza nel massimo campionato nazionale. La società giallorossa, capitanata dal suo patron il Cav. Filippo, da quasi un decennio è il vanto della pallavolo calabrese e dell'intero meridione. Un modello di società da seguire per tutto il sud. L'azienda Callipo ha dimostrato che anche a queste latitudini, investendo sulla professionalità di persone animate da tanta passione, si può fare lo sport ad alto livello. Gli sportivi hanno seguito il percorso della prima squadra di Vibo che tre anni fa approdò in serie A1 scatenando l'entusiasmo di un'intera fetta di Calabria, ma pochi conoscono questa giovane realtà impegnata in serie B2 guidata in campo da una chioccia pugliese: Vito Iurlaro. I 14 punti sinora conquistati dal Vibo, sono il frutto di tre sconfitte e cinque vittorie, due delle quali contro avversarie di rango come Turi e Gela ottenute fra le mura amiche. L'ultimo successo sul Putignano ottenuto con un agevole 3 – 1, ha rimesso in sesto il morale dei calabresi reduci dalle fermate consecutive con Catania e Manfredonia. In casa Indeco, c'è la consapevolezza di confrontarsi con una squadra spigliata e sbarazzina che annovera ragazzi destinati a calcare palcoscenici più prestigiosi della serie B2. La capolista dopo il successo di Messina, prepara al meglio un triplice impegno che anticipa le festività natalizie. Dopo l'impegno con la Callipo, si giocherà nuovamente in Sicilia contro l'Eurotec Gela (ex squadra di Gabriele Massimiani) e poi riceverà nel big match del 22 dicembre, il sorprendente Manfredonia secondo in graduatoria. Un programma niente male per gli uomini di Avellis che non hanno assolutamente la possibilità di rifiatare; Vibo con la sua spregiudicatezza può vincere con chiunque, Gela deve rientrare nelle posizioni ambiziose per non riporre nel cassetto i sogni di gloria con anticipo ed il Manfredonia che lassù vuole rimanere il più a lungo possibile. Mister Avellis si sofferma su questo sprint: “Abbiamo fatto molto bene finora, ma non dobbiamo commettere l'errore di pensare che i nostri inseguitori prima o poi molleranno. Sappiamo di avere responsabilità superiori a qualsiasi altra squadra, ma nel nostro organico c'è gente abituata a gestire la pressione. Concentriamoci sul Vibo che è un'ottima squadra trascinata dal vecchio guerriero Iurlaro sempre abile a galvanizzare i più giovani compagni”. Prima dell'inizio del match fissato alle ore 18, le gentili hostess della Ragno volley Molfetta, consegneranno agli sportivi un calendario del 2008 realizzato dalla creatività di un art director doc qual'è Mauro Mastrofilippo, coadiuvato dalla professionalità del fotografo Alessandro Antonelli e del grafico Vito Valente. Il calendario della Ragno volley, è stato stampato dall'azienda grafica molfettese “Nuovo centro stampa” di Tonino Ciccolella. Un'idea natalizia realizzata a tempo di record che si spera possa essere apprezzata dal numeroso pubblico rossoblu.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet