Recupero Password
Una nuova edizione delle ecclesiadi domenica prossima a Molfetta
03 aprile 2016

MOLFETTA - Anche quest’anno, domenica 10 aprile, nella diocesi di Molfetta, Giovinazzo, Ruvo e Terlizzi verrà accesa la fiaccola olimpica delle ecclesiadi, manifestazione assai nota che vede la partecipazione di giovani e meno giovani che si cimentano in sport di squadra, singoli e di coppia unendo alla competizione su campo l’indole del buon cristiano e lo spirito del fair play.

Il taglio dei nastri avverrà subito dopo la Pasqua di nostro Signore  ma la programmazione a tavolino è già iniziata e vede il costante impegno del comitato organizzatore che ha già azionato la macchina creativo-organizzatrice dell’evento.
Le discipline sportive di squadra insieme a quelle di coppia daranno vita a un  connubio tra sport più sedentari e altri in cui è necessaria una certa forza o energia fisica che serve nella fattispecie ad unire interessi di giocatori che hanno età diverse e che condividono la stessa comunità ecclesiastica. Le ecclesiadi, infatti, hanno il primario obiettivo di unire, creare legami attraverso il gioco ed al contempo far si che anche lo sport sia uno strumento di evangelizzazione: papa Francesco direbbe di aprire le porte delle chiese e l’evento cristiano-sportivo è segno tangibile che evangelizzare è possibile sul campo di gioco e che i valori cristiani siano desumibili durante anche la stessa “pacifica competizione sportiva”.

In Questo undicesimo compleanno delle ecclesiadi sentiremo certamente l’assenza del compianto vescovo Luigi Martella: l’evento è stato reso possibile anche grazie al suo consenso! Si ricorderà con quanta emozione accendeva la fiaccola e come era orgoglioso dei suoi giovani atleti durante le premiazioni: era il suo modo per entrare in contatto singolarmente con ognuno di loro, per chiedere cosa facevano nella vita e per augurarli “in bocca al lupo per il lavoro, per gli studi”.  Le foto degli anni passati porteranno con sé il ricordo indelebile di don Gino, il vescovo dal sorriso timido, orgoglioso dei suoi atleti.

Il calcio d’inizio di questa nuova edizione sarà ugualmente memorabile in quanto il neo pastore eletto Mons. Domenico Cornacchia conoscerà e prenderà dimestichezza col  mondo dell’ecclesiadi.

Il comitato si augura che l’evento gli sia caro e che lo stesso possa essere una modalità ludica di conoscenza reciproca tra il nuovo atteso vescovo e i giovani della diocesi troppo desiderosi di avere una guida che possa non soltanto premiarli per i meriti sportivi, ma per tutti i loro talenti che donano alle rispettive comunità parrocchiali, cittadina e diocesana.

 

Sport da praticare:

  • 100m maschile e femminile
  • 2000m maschile e femminile
  • staffetta 4x100maschile e femminile
  • salto in lungo maschile e femminile
  • lancio del peso maschile e femminile
  • Calcetto a 5 categoria Under 21 maschile e femminile
  • calcetto a 5 categoria Open maschile  e femminile
  • Pallavolo  categoria Open Maschile & Femminile
  • Tennis Tavolo Singolo & Doppio
  • Calcio Balilla Umano
  • Biliardino Maschile & Femminile & Misto
  • Dama
  • Briscola Singolo & Doppio
  • Scopa Singolo & Doppio
  • Burraco Singolo & Doppio
  • Tiro con Arco
  • Street Volley
  • Street Basket
 

Possono partecipare alla manifestazione tutti gli atleti nati negli anni 2000 e precedenti, senza alcun limite di età.

Per quanto riguarda gli sport di squadra:

 

Calcetto MASCHILE:

UNDER 21, nati dal 01/01/2000 al 31/12/1994, max 3 tesserati FIGC;

OPEN, nati dal 01/01/2000 in poi, max 1 tesserato FIGC.

 

Calcetto FEMMINILE:

OPEN, nate dal 01/01/2000 in poi, nessuna tesserata FIGC presente.

 

Pallavolo Maschile e Femminile:

OPEN, nati dal 01/01/2000 in poi, max 1 tesserato FIPAV.

 

Programma:

Lunedì sera - Calcetto Femminile

Martedì sera - Calcetto Maschile

Giovedì sera - Riunione con i responsabili e per i vari gruppi

Venerdì sera - Pallavolo (si alternano maschile e femminile nelle diverse settimane)

Sabato pomeriggio - Dama  e attività alla decatholon quando previste.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet