Recupero Password
Una laureata scrive a “Quindici”: la Regione Puglia investe sul futuro dei giovani
09 marzo 2011

MOLFETTA - Una giovane laureata scrive a "Quindici" per raccontare la sua esperienza positiva col progetto "Ritorno al futuro" realizzato dalla Regione Puglia per i giovani. Un esempio della capacità dei giovani di credere nel futuro e di attivarsi concretamente, senza passare il tempo a lamentarsi e a piangersi addosso.

Ecco la sua lettera.

«Gentile Direttore,
mi chiamo Giusy, 27 anni, laureata con lode e fiera di essere nata in Puglia, una delle poche Regioni che investe sulla risorsa più importante che abbiamo in Italia: i giovani.

Quelli che vogliono crescere davvero, quelli che sanno di poter dare qualcosa in più alla propria terra e non si fermano a lamentarsi per l’assenza di possibilità che contraddistingue questo periodo storico.
Di recente è stato presentato il “Piano straordinario per lo sviluppo del lavoro” della Regione Puglia, che eroga fondi provenienti anche dalla Comunità Europea. Fondi da investire in...futuro!
 
E’ vero che, come tutti i grandi piani di investimento, ci sono dei piccoli problemi strutturali, che “prestano il fianco” a critiche originate spesso da una cultura di sfiducia verso le Istituzioni.
Personalmente mi sento però un esempio di come, sfruttando le opportunità, si possa dare una svolta al proprio futuro.
 
Non sono l’unica e forse non l’esempio più brillante, ma sono stanca di sentir sparare a zero senza cognizione di causa su una delle poche opportunità che ci viene data per superare la crisi che si è abbattuta sul mercato del lavoro.
L’anno scorso ho partecipato al bando Ritorno al Futuro, ho preso una cospicua borsa di studio che mi ha permesso di frequentare un ottimo master in marketing e comunicazione per il web proposto da Ateneo Impresa, una Business School di Roma molto conosciuta.
 
Un anno fa io ho sentito l’esigenza di farmi strada senza chiedere l’aiuto dei miei genitori, mettendomi in gioco per dimostrare di valere davvero qualcosa.
Grazie al percorso scelto sono entrata in contatto con una realtà manageriale di alto livello, mi sono relazionata con esperti del settore che mi interessavano, ho finalmente visto la parte pratica di tutta la teoria che per anni mi hanno inculcato senza mai darmi l’opportunità di mettermi alla prova.
Ho potuto dire la mia e aziende importanti hanno visionato il mio curriculum, il master è un carta importante da giocarsi nel mercato del lavoro, ne ho avuto prova e posso quindi affermarlo con certezza.
Oggi lavoro nel mio settore, il web, e mi piace…caspita se mi piace!
 
Il bando Ritorno al Futuro è stata la “penna che mi ha consentito di scrivere la mia storia”.
Ed il suo lieto fine…».
 
© Riproduzione riservata
Autore: Giuseppina Nicolò
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet