Recupero Password
Un video per valorizzare il quartiere Madonna dei Martiri di Molfetta
06 febbraio 2023

 MOLFETTA – Un gruppo di residenti al quartiere Madonna dei Martiri di Molfetta ha realizzato un video per valorizzare il territorio https://youtu.be/viH5VMCky34

Questa la presentazione: «Lo scopo di questo gruppo denominato #WaterFrontConnection è nato da una idea di La Forgia Domenico amministratore del gruppo Facebook "Molfetta e il Rione Madonna dei Martiri" che da anni combatte il degrado a livello urbanistico in tutta la suddetta zona, abbiamo dedicato anche un canale you tube "CinematicPassion" dove faremo circolare tutti i video nei vari blog di molfetta mettendo al centro dell'attenzione le cose belle e brutte del rione e anche le  persone che hanno fatto del bene al rione e che si sono fatte conoscere in tutta molfetta , il primo video ha già avuto un ottimo successo e per il quale abbiamo avuto i complimenti anche da persone di molfetta emigrate in America (Hoboken), nei mesi successivi abbiamo già altre idee altre poesie del grande artista Corrado Spadavecchia , ringrazio l'amico Vito Squeo che con la sua bellissima voce siamo riusciti a ricostruire un bellissimo video e l'aiuto del quarto uomo Antonio Di Natale che con le sue riprese aeree abbiamo descritto al meglio il nostro videoclip...

 

U PÙERTE NÙEVE

#WaterFrontConnection...

voce - riprese - musica di Vito D Survivor Squeo; aiuto riprese di

Antonio Dinatale; Da un testo del 2018 di Corrado Spadavecchia»

 

https://youtu.be/viH5VMCky34

U pùerte nùeve Alla “Mêdonne”, ddà àie avete. Passe da ddà, ci t’arrecapete. Quênn’èsche do pònde de la checiàine, la statele de la Mêdonne la ténghe veciàine. Po la chiésie, u mêre quase quase attocche, mê nê còese me fàsce venèie le cimecerocche. È nu mendòene de chiêngàune e péete, ca le véene u scìette a ci u véete! Avéeve da lésse u pùerte nùeve… stê bùene u gardìedde a fà l’ueve! Éere nu bèlle designe vérêménde, mê qualchédàune nén ê stàte chendénde. Tutte còese òene bloccàte, u pùerte nén ê stàte specciàte. Se sape còeme vòene cchèsse còese: nén ésiste ci téene u lòese! Ndênde nèue du riòene, nge tenìmme cusse mêppòene, ca è addavéere nê còes’a brutte, tutt’u bèllevedè ha strutte. Sò ênne ca nén ze mòeve nudde… ci nén stê l’ueve, né stòene perudde! Mó pe nu metàive, mó pe nu alte, sémbre bloccàte stê u appalte. Mê nê còese daiche àie: ng’êmm’a tenè chèss’a preqquaràie? È ovéere! Nèn ng’avéeve penzàte! Buen’è ca me sò arrecreddàte! Ind’ò ênne, sèrve assolêménde pe nê dàie! A la retràte de la Mêdonne, pe re battaràie! Àie daiche: o se spicce o tutte se léeve, s’allasse la còese còeme stêeve! Mê la drètte nén z’àcchie, ésse sémbre nu alte cacchie. Se sénde dàisce ca òene dê mètte arréete mêne, mê nén è rròbbe nì de dàie e nnì de semmêne! Nén zacce quênne u pùerte òene da speccià, mê forse mênghe u arràive ad acchiêmendà!

 

Il porto nuovo Alla “Madonna”, io abito lì. Passa di lì, se ti capita. Quando esco sul balcone della cucina, la statua della Madonna mi è vicina. Poi la chiesa, quasi tocco il mare, ma una cosa mi infastidisce. È un accumulo di macigni e pietre, che chi li vede vomita! Doveva essere il nuovo porto… impossibile creare l’impossibile! Era veramente un bel progetto, ma qualcuno non è stato contento. Hanno bloccato tutto, il porto non è stato completato. Si sa come vanno queste cose: non esiste il colpevole! Intanto noi del rione, ci teniamo questo sudiciume, che è veramente una cosa brutta, ha rovinato tutto il belvedere. Sono anni che non si muove niente… se non c’è la motivazione, non si crea! Ora per un motivo, ora per un altro, l’appalto è sempre bloccato. Ma io dico una cosa: ci dobbiamo tenere questa porcheria? È vero! Non ci avevo pensato! È bene che mi sia ricordato! In un anno, serve solo per un giorno! Alla ritirata della Madonna, per i fuochi! Io dico: o si termina o si toglie, si lascia tutto com’era! Ma la soluzione non si trova, spunta sempre un altro problema. Si vocifera che cominceranno i lavori, ma non è questione di giorni né settimane! Non so quando finiranno il porto, ma forse non arriverò a vederlo

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet