Recupero Password
Trasferta dauna per la Molfetta Volley
07 dicembre 2007

MOLFETTA - È la GS Intrepida Volley San Severo la prossima avversaria contro cui si misurerà la Molfetta Volley, nella nona giornata di campionato. Alle 18.00 di domani, le ragazze di mister Minervini renderanno visita all'unica rappresentante foggiana inserita nel girone A. L'incontro si presenta come un banco di prova indubbiamente impegnativo: le atlete allenate da Lucia Ercolino, dopo un avvio stentato, complice anche un calendario poco clemente, si sono collocate in settima posizione a ridosso della zona play-off. Ciò che è importante tenere in considerazione, è la forza del club dauno negli incontri casalinghi, dove ha raccolto la bellezza di 7 punti sui 9 disponibili. Al Marconi la capolista Turi ha dovuto imporsi solo al quinto parziale, cedendo così l'unico punto in classifica finora non all'attivo, mentre Noicattaro è uscito sconfitto per 3-1. L'organico a disposizione risente di qualche partenza rispetto alla passata stagione, ma può continuare ad avvalersi del peso sostanziale della centrale Anna Mariani. L'atleta classe '67, capitano e indiscussa leader, è per la terza stagione consecutiva in maglia azzurra, dopo i trascorsi importanti a Firenze e in Serie A. Le biancorosse dovranno riservarle un'attenzione molto particolare. L'Intrepida proviene dalla vittoria di Terlizzi ottenuta al tie-break rimontando i primi due set e sebbene l'obiettivo sia quello di una permanenza tranquilla, negli ultimi campionati ha dimostrato di poter vendere cara la pelle contro tutte le formazioni. Per la Molfetta Volley una partita da affrontare con la massima concentrazione, evitando di ripetere i passi a vuoto che hanno condizionato la sconfitta contro Noicattaro di sabato scorso. Per Spadavecchia e compagne, importante recuperare al più presto lo smalto e l'ordine tattico evidenziati nelle gare contro Acquaviva e Santeramo, in cui oltre al gioco sono arrivati soprattutto i punti. Nella trasferta più lunga della stagione regolare, sarà di primaria importanza tornare a muovere la classifica, visto che nel precedente turno tutte le formazioni coinvolte per la salvezza hanno ottenuto punti, eccezion fatta per le ultime due della classe. La Molfetta Volley ha sicuramente le carte in regola per giocarsi alla pari le chance di vittoria, mettendo in campo tutto quello che di buono ha dimostrato di saper fare, seppure ancora non con la dovuta continuità. Come spesso dicono i grandi esperti di pallavolo, vincerà chi sbaglierà meno.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet