Recupero Password
Torna La Bari che Vince. Oggi cerimonia al Cus Terza edizione per la manifestazione organizzata dal Comune in collaborazione con Coni e Banca Popolare di Puglia e Basilicata. Dalle 18,30 saranno premiati oltre 160 atleti e 18 squadre che hanno ottenuto successi in una lunga serie di discipline
05 giugno 2009

BARI – Non c'è stato solo il Bari calcio, quest'anno, a trionfare in campo sportivo. La promozione colta da Conte e i suoi ragazzi è solo la punta di un iceberg. Anche quest'anno, infatti, atleti e compagini baresi hanno ottenuto varie promozioni, medaglie e piazzamenti eccellenti, a livello maschile e femminile, in una lunga serie di discipline: dal basket al nuoto, dal pattinaggio al calcio giovanile, dall'arco alla lotta, passando per karate, taekwondo, canoa, kajak pattinaggio, ciclismo, tennis e via dicendo. Con numeri non da poco, trattandosi di riconoscimenti per oltre centosessanta singoli atleti e 18 squadre, più sei riconoscimenti speciali (elenco completo dei premiati domani su www.conipuglia.it). Per il terzo anno consecutivo il Comune di Bari testimonia la sua vicinanza allo sport cittadino celebrando i suoi successi con “La Bari che vince” - evento diventato annuale creato per la prima volta da un'Amministrazione comunale barese - in programma al Cus Bari oggi - venerdì 5 giugno - alle ore 18,30. Alla manifestazione, organizzata in collaborazione con il Coni e col supporto della Banca Popolare di Puglia e Basilicata nell'ambito del progetto “Coni Puglia Stars”, parteciperanno il sindaco Michele Emiliano, l'assessore comunale allo Sport Elio Sannicandro, il presidente del Coni Bari Nino Lionetti e Lorenzo Favale, vicedirettore generale Area Organizzazione e Logistica della BPPB. Condurranno le premiazioni Pierfrancesco Romanelli, componente di giunta Coni Puglia e consigliere Fin, e Marcello Angarano, presidente regionale Fick e vicepresidente del Cus Bari. Un evento, dunque, che sottolinea la costante crescita dello sport a Bari. Ciò grazie a una serie di fattori: si pensi al parco impianti cittadino d'eccellenza che marcia a pieno regime anche nelle periferie, o al sostegno del Comune manifestato tra l'altro con l'attivazione di forti sinergie (dal Coni al mondo della scuola e dell'imprenditoria, ad origine ad esempio dell'impennata di attività di avviamento allo sport scolastico e giovanile); ma anche alle politiche per lo sport di base e per le fasce deboli, alle tante manifestazioni nazionali e internazionali ospitate negli ultimi anni, all'attenzione dedicata al comparto dal Piano Strategico.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet