Recupero Password
Torna il Carnevale con carri e Veglioncino
09 febbraio 2002

MOLFETTA - 8.2.2002 Malgrado i timori della vigilia (il comitato organizzatore è stato insediato appena il 14 gennaio e dispone di un modesto finanziamento comunale di 5mila euro a cui si sono aggiunti i contributi di alcuni imprenditori locali), anche quest'anno si celebrerà la 43ª edizione del Carnevale molfettese che comincia oggi col Veglioncino dei bambini per concludersi il 12 febbraio con la seconda sfilata dei carri allegorici. Ed è proprio il veglioncino la gradita novità, l'atteso ritorno dello spettacolo in cui si esibiscono i piccoli protagonisti mascherati che danno vita a una grande festa di gioia e allegria. Ancora una volta il merito va alle scuole elementari, a quelle di danza e a qualche circolo cittadino che con grande sforzo sono riusciti a mettere su un numero da presentare questa sera nel Palazzetto dello Sport "Don Sturzo". Per assistere allo spettacolo basteranno solo 5 euro, che permetterà a tutti di seguire e incoraggiare queste mascherine che per la prima volta affrontano il palcoscenico. Domenica 10 e martedì 12 ci sarà la tradizionale sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati che partiranno dalla stazione e attraverseranno Corso Umberto e Corso Dante. Il poco tempo a disposizione dei promotori - gli assessori Antonio Ancona, Mauro Magarelli, Mauro Brattoli e Francesco Visaggio e i consiglieri comunali Pantaleo Petruzzella, Giuseppe De Nicoló e Benito Cimillo - ha permesso la realizzazione di soli 5 carri (3 realizzati in loco: "E' nata l'alba di un nuovo euro"; «Tre cuori e un Carnevale"; «Tornerá a volare?" e 2 acquistati dagli imprenditori sponsor). Di qui le critiche dell'opposizione di centro-sinistra che parla di manifestazione «arrangiata». Accompagneranno la sfilata, presentata dall'ottimo e brillante Tommaso Amato, al quale si affiancherà Luisa Moscato, anche giocolieri, sbandieratori, trampolieri, pupazzi di gomma animati, majorettes che danzeranno con suoni e ritmi latino americani. Il Comitato per il Carnevale, di cui fanno parte Giovannangelo Pappagallo, Angelo Bisceglia, Maria Gerolama Altomare, Felice Visaggio, Antonio De Gennaro, Giulio La Grasta, Ignazio La Candia, Cosimo Altamura, Grazia Mancini, Mauro Cantatore e Angela Michela Caputi, ha lavorato senza sosta per proporre il seguente programma della manifestazione. Venerdì 8 - ore 17. Palazzetto dello sport "Don Sturzo": Veglioncino dei bambini Banchina San Domenico: Luna Park sino alla chiusura del Carnevale. Sabato 9 - ore 17: Veglioncino dei bambini. Domenica 10 - ore 10,30-13 - Villa Comunale: Animazione ludica per bambini ludobus e laboratorio di trucco. ore 15: Corso Umberto: Sfilata carri allegorici e gruppi mascherati. Lunedì 11 - ore 17 Palazzetto dello sport: Veglioncino dei bambini. Martedì 12 - ore 16 Corso Umberto: Sfilata carri allegorici e gruppi mascherati. Ore 20,30 - Palazzetto dello sport: serata danzante con giochi e cotillons. Adelaide Altamura
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet