Recupero Password
“Ti fiabo e ti racconto” oggi conclusione e premiazione con Bustric e Mirabella a Molfetta
09 luglio 2005

MOLFETTA – 9.7.2005 Gran chiusura questa sera per il festival “Ti fiabo e ti racconto”. Da domenica scorsa, all'anfiteatro comunale del Parco di Ponente, si sono accesi i riflettori sul meglio degli spettacoli di teatro ragazzi proposti dalle più autorevoli compagnie teatrali italiane per il festival “Ti fiabo e ti racconto”. E oggi, alle ore 21,30, si terrà la cerimonia di premiazione per “L'uccellino azzurro” che verrà assegnato al migliore fra i sei spettacoli andanti in scena nei giorni scorsi da una giuria di 25 ragazzi (fra i 9 e i 13 anni di età), presieduta dal regista Michele Mirabella che interverrà all'anfiteatro di Ponente e premierà il miglior spettacolo del festival. Ma quest'anno al premio “L'uccellino azzurro” è affiancato in memoria della prematuramente scomparsa Silvia Favuzzi, sindaco del Consiglio comunale dei Ragazzi di Molfetta e grande amica del festival, anche il premio “Silvia” che, secondo il voto del pubblico del festival verrà attribuito, al miglior attore delle compagnie in gara. E l'evento vero e proprio della serata, proposto al pubblico di “Ti fiabo e ti racconto” in esclusiva regionale, sarà l'esibizione di Bustric (nella foto), al secolo Sergio Bini, nello spettacolo “Escamot, la meravigliosa arte dell'inganno” (materiali più approfonditi si possono trovare su Internet, al sito ufficiale dell'artista: www.bustric.it). Bustric, che è anche il regista, presenterà “Escamot, la meravigliosa arte dell'inganno”. Il tema dell'inganno è il pretesto e il fine per una rappresentazione di arte varia con pantomima, giochi di prestigio, trasformismo e parte recitate. Giocando con diversi elementi di abilità, Bustric porta il pubblico nel mondo dell'immaginario e dell'assurdo. E' prestigiatore, clown, mimo, fantasista, artista di varietà e attore in senso pieno. Noto al grande pubblico per aver interpretato l'amico di Roberto Benigni ne “La vita è bella” (nella foto) , Bustric è in questo spettacolo soprattutto poeta della meraviglia in scena. Le musiche eseguite dal vivo di Roberto Secchi. Il biglietto per la serata potrà essere acquistato direttamente presso il Parco di Ponente. Per ogni informazione sul festival “Ti fiabo e ti racconto” ci si può rivolgere alla segreteria organizzativa di “Teatrermitage” (info 080.335.50.03 – 347.588.12.59).
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet