Recupero Password
Terremotus
15 marzo 2018

Qualche avvisaglias se erat havuta duos annos ante quando maremotum habebat tentato de spazzare via omnes portos peninsulae. Tuttavia, pauco ad volta, erant riusciti ad reparare portos et facere ripartire navas. Purtroppos dannos erant stati ingentes et, sebbenes ci fosset stato contributum de quasi duos miliones de volontaris, non se erat riuscito ad eos rendere sicuros. Ad hoc besognat aggiungere que in diversis zonis, ogne tantus se verificabat crollum, crepam, franam. Experti chiamati ad verificare quantum stesset accadendo, non erant concordi super motivationes de questis phenomenis et dabant colpam ad stranes spintes telluriches que, ad eos parere, avrebberut potutos provocare qualches problemas, sed post, omnes se sarebbet siatemato. Habebant continuato sic pro plus de unum annum et qualchedunus non pensabat plus ad quantum erat accaduto, anzis putabant que rattoppos avrebbero tenuto et omnes sarebbet tornato ut prima. Sed 4 marzo violentum terremotum habebat destrutto omnes. Paucus erat remasto in piedis. Sud erat completamenter destructo et ad Nord solum qualches zonas erat rimasta indenne in maris distrutionorum. Omnes erat perduto. Dux responsabile tragediae erat scappatus et luogotenentes se barcamenabant in deserto rovinorum. Unici ad gioire erant follettos que abitabant sub terra qui, post habere pro multos annos eroso fondamentas palazzorum, nunc vedeban realizzare eorum sognum de completa distruzione et se candidabant ad guidare ricostructionem. Sed non habeban facto contos cum barbaros nordistos qui, scesis in forzis, volebant cacciare omnes que non habebant pellas biancas accusati de habere provocato terremotum cum eorum pesum. Duos gruppos, post trattativas, se allearunt et cominciarunt ad costruire sed, non essendos expertos, costruibant super sabbiam et palazzos appena costruiti scecofilabant. Allor pensarunt de costruire solum magnos capannones in qualis nunc sumus costretti ad vivere aspettando solem de avvenire. Petrus Caput Hurso © Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet