Recupero Password
TENNISTAVOLO. IL Ctt Molfetta supera il S. Michele MIlazzo per 5-2
29 ottobre 2007

MOLFETTA - Il Circolo Tennistavolo concede il bis e, dopo aver vinto a Roma per 5 a 2 a spese della Pol. G. Castello, ha sconfitto con lo stesso punteggio la Pol. San Michele Milazzo. Il team molfettese guidato a Donato Sanzio si è schierato con Alfonso Laghezza, Vincenzo Sanzio e Nicolò Altomare e con Gianfranco Dell'Omo in panchina. Nonostante che il risultato finale faccia pensare ad un facile impegno, invece è stato un incontro molto equilibrato. E che non si sarebbe trattato di una passeggiata si è capito fin dalla prima partita tra Alfonso Laghezza e Stefano Caprì in cui il molfettese si è reso protagonista di una bella impresa passando dal punteggio di 0 a 2 al 3 a 2 a suo favore e conquistando così il primo punto pesante per la sua squadra. Il Milazzo ha riequilibrato l'incontro nella seconda partita con la vittoria per 3 a 1 di Alessandro Raimondo su un Nicolò Altomare al di sotto delle sue possibilità che ha presentato il suo lato debole sul servizio. Nella terza partita un grintoso Vincenzo Sanzio, nazionale juniores, ha dato inizio al suo show personale ed ha riportato in vantaggio il CTT Molfetta con un secco 3 a 0 su Benedetto Moltisanti. Ma la svolta dell'incontro si è verificata nella partita successiva che ha visto di fronte Laghezza e Raimondo: grande equilibrio in campo però alla fine l'ha spuntata il molfettese che si è imposto nell'ultimo set per 11 a 6. Sul punteggio di 3 a 1 a favore del Circolo Tennistavolo l'incontro è continuato in discesa per la formazione molfettese grazie a Vincenzo Sanzio che ha battuto Caprì in soli tre set con grande scioltezza. E' sceso poi in campo nuovamente Nicolò Altomare che è stato battuto per 3 a 1 da Moltisanti, a conferma di uno stato di forma non eccezionale ed è toccato così a Vincenzo Sanzio dare il punto della vittoria alla sua squadra con un altro 3 a 0. Nei primi due set il moilfettese ha annichilito Raimondo con il punteggio netto di 11-4 ed 11-5, ma ha rischiato molto nel terzo set in cui ha realizzato una rimonta eccezionale recuperando ben sette punti e chiudendo il set con un sofferto 13 ad 11. Archiviato l'incontro con la seconda vittoria consecutiva la mente è già rivolta alla quarta giornata che sabato prossimo vedrà il CTT Molfetta affrontare in trasferta i campani dello STET Mugnano.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet